A Fano si brinda con la birra d’Augusto (17 e 18 agosto). IL PROGRAMMA

di 

13 agosto 2013

FANO – Lo scorso anno l’abbiamo lasciata con cifre da capogiro, uno strepitoso successo che ha portato agli stands dei 30 espositori presenti oltre 30.000 visitatori nell’arco delle 2 serate.

Stiamo parlando della Birra d’Augusto, iniziativa rivolta a promuovere la cultura delle birre artigianali che tornerà anche quest’anno a rinfrescare la torrida estate fanese.

L’attesissimo evento, promosso dall’Associazione ‘La Confraternita della Birra’ e patrocinato dal Comune di Fano e dalla Provincia di Pesaro e Urbino, si terrà a Fano il 16 e il 17 agosto, e avrà di nuovo come sfondo gli splendidi giardini del Pincio.

Alla regia di queste due giornate ritroviamo Ginevra Morosini – Presidente dell’Associazione ‘La Confraternita della Birra’ – che, per la buona riuscita della sua ‘creazione’, punta a una formula snella ma efficace: specialità gastronomiche da tutta Italia (e non solo) accompagnate da ottima birra artigianale. Anche quest’anno ce ne sarà davvero per tutti i gusti: 12 birrifici tra italiani e stranieri con oltre 70 tipi di birra faranno da accompagnamento ai banchetti a base di arrosticini, carne argentina, fiorentina, fritti misti, brodetto alla fanese, spiedini di pesce, sardoncini a scottadito, pollo con patate, paella, crepes e bomboloni.

“Il nostro obiettivo è diffondere la cultura del consumo responsabile della birra e del suo utilizzo come abituale bevanda di accompagnamento alle pietanze” – dichiara Ginevra Morosini -. In Italia è molto più diffuso il tema dell’abbinamento vino-cibo, basato su concetti cardine di affinità e contrasto che possono senza dubbio essere una buona base di partenza anche per le birre. Ogni birra, infatti, ha caratteristiche organolettiche diverse, che si sposano con un’ampia varietà di sapori e di ingredienti. Non bisogna, poi, dimenticare l’importanza dell’aspetto sociale di questa iniziativa, legata alla tavola e alla convivialità, elementi fortemente radicati nel nostro bel Paese, che cerchiamo di onorare e consolidare con la Birra d’Augusto.

L’evento è, infatti, pensato per attrarre un pubblico vasto e trasversale: non solo giovani e adulti amanti della birra e del buon cibo, ma intere famiglie con tanti bambini che potranno giocare liberamente nei giardini del Pincio.

Il tocco finale è costituito dalla musica, miscela necessaria per passione, divertimento, aggregazione.

Quest’anno la Confraternita della Birra ha puntato in modo particolare sull’ingrediente musicale, succoso e sorprendente.

 

Sul palco dei giardini si susseguiranno gruppi di fama nazionale e internazionale.

Venerdì 16 agosto si esibiranno i locali Jumping the Shark e, a seguire, i Barbacans, una garage band italiana, caratterizzata da un potente Garage sounds, 60s riffs, Fuzz and Farfisa.

Sabato 17 agosto il duo DUCCIO E PEPE sperimenterà tutto il virtuosismo dei componenti, non solo interpreti musicali veri e propri poeti del suono. La serata verrà sublimata dai ritmi scatenati de i BARCELONA GIPSY KLEZMER ORCHESTRA, in arrivo a Fano direttamente da Barcellona.

 

Tags: , , ,

2 Commenti to “A Fano si brinda con la birra d’Augusto (17 e 18 agosto). IL PROGRAMMA”

  1. david scrive:

    Sì però dovete fare attenzione a quello che scrivete perchè nel titolo dell’articolo c’è scritto 17 e 18 e io fidandomi non ci sono andato ieri e ora rileggendolo noto che nell’articolo c’è scritto 16 e 17 quindi ho perso la manifestazione e la manifestazione i miei soldi… spero non si siano sbagliati in troppi. Saluti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>