Vendevano iPad inesistente su internet: denunciati due giovani

di 

22 agosto 2013

PERGOLA – Due denunce per “truffa” sono state formulate a carico di due giovani calabresi che, dopo aver falsamente proposto in vendita un “iPad tramite un noto sito internet di annunci economici”, si facevano versare da un pergolese, su carta ricaricabile “postpay” a loro riconducibile, la somma di denaro di 250 euro. Una denuncia per “guida senza patente” è scattata a carico di un 21enne del luogo, sorpreso alla guida dell’autovettura dei familiari senza essere in possesso della patente di guida perché mai conseguita. Infine, diversi giovani sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo – Prefettura di Pesaro e Urbino, quali consumatori di sostanze stupefacenti, in quanto trovati in possesso di piccole quantità di sostanze stupefacenti che detenevano per uso personale, per l’adozione dei provvedimenti amministrativi di competenza, fra i quali la sospensione della patente di guida e la sottoposizione a programma terapeutico riabilitativo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>