Discarica abusiva vicino all’ex Miu j’adore: sequestrate due aree, denunciate due persone

di 

27 agosto 2013

ANCONA – I finanzieri del Reparto Operativo Aeronavale di Ancona ha un’area adibita a discarica abusiva in provincia di Pesaro dove erano stati stoccati rifiuti e materiali di scarto di qualsiasi genere.

L’intervento è stato eseguito a Mondolfo (Pesaro Urbino) in una zona adiacente l’ex discoteca “Miu j’adore” dove sono state sottoposte a sequestro due aree, della superficie complessiva di oltre 3.400 metri quadrati, nelle quali erano stati depositate circa 325 tonnellate di rifiuti, di cui una parte costituita da lastre e frammenti di eternit contenenti fibre di amianto pericolose per la salute. Denunciate alla Procura di Pesaro due persone per reati ambientali. Sul posto anche i tecnici dell’Arpam per i campionamenti e l’identificazione esatta della tipologia dei rifiuti per consentire il regolare conferimento in discarica a spese dei responsabili dell’inquinamento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>