FANO, mozione d’urgenza per modificare lo statuto di Aset e nominare il cda senza attendere tre anni

di 

28 agosto 2013

FANO – Da Luciano Benini riceviamo la mozione d’urgenza, da discutere al prossimo consiglio comunale del 3 settembre, con la quale si chiede che venga modificato lo Statuto di ASET per consentire, alla prossima giunta comunale, di nominare il consiglio di amministrazione di ASET senza attendere la scadenza dei 3 anni prevista attualmente.

MOZIONE “Durata del Consiglio di Amministrazione di ASET”

Premesso:

  • che è opportuno che l’amministrazione comunale di Fano, socio maggioritario assoluto di ASET spa, ad ogni suo nuovo insediamento abbia la facoltà, all’interno dell’assemblea dei soci, di procedere alle nomine previste dall’art. 12 commi d), e) e f) dello Statuto di ASET spa e precisamente:

  • del Consiglio di Amministrazione;

  • del Collegio Sindacale;

  • del Presidente del Collegio Sindacale;

  • del soggetto al quale è demandato il controllo contabile, ove previsto;

  • che l’attuale art. 15 dello Statuto di ASET spa prevede invece che gli amministratori restino in carica per tre esercizi e scadano alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’ultimo esercizio della loro carica;

Tutto ciò premesso e considerato

Il Consiglio Comunale di Fano,

  • da mandato al Sindaco di chiedere quanto prima, e comunque entro 30 giorni dall’approvazione di questa mozione, una assemblea straordinaria dei soci di ASET spa per modificare l’articolo 15 dello Statuto di detta società scrivendo, al posto di:

Gli amministratori restano in carica per tre esercizi e scadono alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’ultimo esercizio della loro carica.

  • la seguente frase:

Gli amministratori scadono alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’ultimo esercizio prima dell’insediamento della nuova amministrazione comunale di Fano, socio maggioritario assoluto di ASET spa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>