Saby D’Amico, il pesarese d’america riceve un attestato d’amicizia dal Comune

di 

30 agosto 2013

PESARO – Pesarese d’America o americano di Pesaro? Saby è nato a Jessup (Pennsylvania) 94 anni fa da famiglia di migranti italiani attirati dal lavoro nelle ricche miniere di carbone di quella città. Ma dopo pochi anni tutta la famiglia decise di tornare in Italia e scelse Pesaro per abitare. Per 23 anni è stato pesarese a tutto tondo, ha lavorato in diverse parti d’Italia e ha combattuto la seconda guerra mondiale.

Saby D'Amico con il vicesindaco Belloni

Saby D’Amico con il vicesindaco Belloni

Nel 1946 decise di tornare in America stabilendosi a New York dove sposò Mary emigrata italiana. Si affermò nel lavoro e nelle relazioni sociali. Membro della Associazione Lauretana dei Marchigiani d’America, ne è stato Presidente e ora ne è Presidente onorario. Gran Cavaliere dei Knights of Columbus, quando è a Pesaro riunisce qui i cavalieri che si trovano in Italia.

Nel ’52 tornò per una vacanza a Pesaro e continuò a tornare ogni 2-3 anni. Dal 1975 tutti gli anni viene per un paio di mesi in vacanza nella nostra città; negli ultimi 35 anni ha soggiornato all’Hotel Napoleon. Durante questi soggiorni non solo ha riattivato i rapporti con i parenti, in primo luogo la famiglia del nipote Primo D’Amico, e con i tanti amici del suo periodo pesarese, ma ha costruito tante nuove amicizie grazie alla sua cordialità e capacità comunicativa. A lui va

 

l’affetto e l’amicizia

della città di Pesaro

 

Pesaro, 30 agosto 2013 il Sindaco

Luca Ceriscioli

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>