Pesarese di 14 anni finisce in coma alcolico nei locali sulla spiaggia di Riccione

di 

2 settembre 2013

RICCIONE – A 14 anni finisce in coma etilico dopo una serata nei locali sulla spiaggia, in zona Marano, di Riccione. Sono bastati due cocktail, almeno secondo le ricostruzioni, per farle accusare un malore e farle perdere i sensi in mezzo alla strada dopo essere stata trasportata lì da due buttafuori. Un’amica, che non riusciva a farla risvegliare, ha così chiamato il 118. La ragazzina, poco più di una bambina, dopo il ricovero è stata dimessa il giorno dopo. I carabinieri, anche sulla base delle informazioni fornite dalla stessa ragazza, stanno cercando di capire e individuare chi ha somministrato senza problemi l’alcool alla ragazzina. Un “richiamo” ai genitori, che a 14 anni lasciano la figlia in giro per Riccione di notte, non sarebbe poi male…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>