Splendido splendente? Quasi… La Rettore “incorona” il presidente dei brutti Giannino Aluigi

di 

2 settembre 2013

PIOBBICO – Splendido splendente, no. Ma brutto a modo suo, sì. Il Festival di Piobbico ha rieletto il proprio nuovo “guru”: Giannino Aluigi, che sul filo di lana ha bruciati il nuovo candidato Mirko Martinelli. Il tutto incorniciato dalla performance di Donatella Rettore in piazza. Il Festival dei Brutti è stato il consueto successo, come sempre insieme alla Sagra del Polentone alla carbonara.

Giannino Aluigi, presidente del Club dei Brutti di Piobbico. Immagine tratta da Fb

Giannino Aluigi, presidente del Club dei Brutti di Piobbico. Immagine tratta da Fb

“Nel mio prossimo mandato mi impegnerò a far celebrare più matrimoni – ha annunciato Aluigi tra le note dell’inno dei brutti composto da Egardo Gelli e poi sulle note del nuovo tormentone su il bello e il brutto – per confermare lo spirito con cui è nato il club”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>