Indice di sportività, per il Coni quei bravi ragazzi sono pesaresi

di 

8 settembre 2013

PESARO – La provincia di Pesaro – Urbino continua ad occupare una posizione di grande prestigio nella borsa valori dello sport nazionale. La classifica, recentemente pubblicata da “Il sole-24 ore”, la pone al 18° posto nell’”Indice di sportività” delle 110 province italiane e prima nelle Marche davanti a Macerata (19°), Ancona (26°), Ascoli Piceno (32°) e Fermo (66°). Per tale calcolo l’indagine ha tenuto conto di ben 35 indicatori che fanno riferimento alla diffusione della quantità e qualità di ogni disciplina sportiva, raggruppati poi in quattro macro aree (società e tesserati, sport di squadra, sport individuali, aspetti sociali e storici).

 

Le ultime Stelle al merito del Coni della provincia di Pesaro e Urbino

Le ultime Stelle al merito del Coni della provincia di Pesaro e Urbino

Nelle quattro macro aree la posizione migliore riguarda quella degli sport di squadra: 11° posto. Seguono: tesserati (23°), sport, storia e società (24°) e sport individuali (43°). Incisivo, a livello promozionale, l’apporto della Delegazione del CONI che, pur nelle difficoltà del momento, ha coinvolto, attraverso progetti mirati, un notevole numero di giovanissimi e raggiunto l’eccellenza con la 4^ edizione dell’EDUCAMP – “Scuole aperte per ferie”.

Viva soddisfazione per il risultato raggiunto è stata espressa dal Delegato provinciale Alberto Paccapelo che continua a muoversi, con grande determinazione, per il successo dell’alfabetizzazione motoria sul territorio, egregiamente coordinata dal maestro di sport Gianluigi Fabbri, ed assicurare visibilità al CONI in tutte le manifestazioni sportive.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>