Guidi Impianti ok nei primi test in attesa dell’evento “Pesaro, città ovale”

di 

10 settembre 2013

PESARO – Non male l’inizio della preparazione atletica per la Guidi Impianti Pesaro Rugby. A tre settimane dal via già due gli impegni che hanno visto i giallorossi testare i meccanismi di squadra e i risultati non sono stati affatto male.

Il primo test è stato un allenamento congiunto con il Romagna, squadra di serie A, mentre quest’ultimo weekend i ragazzi sono stati impegnati a Falconara in un triangolare contro i padroni di casa e i Caimani Rugby, squadra di serie B. Per i pesaresi due vittorie su due a conferma che la squadra sta facendo un buon lavoro come ha confermato il tecnico Ernesto Ballarini: «Si è vista una crescita dalla prima alla seconda uscita. Al di là del fatto che il Romagna era superiore fisicamente alle squadre incontrate in questo fine settimana, a Falconara si è vista una squadra molto più reattiva. Nonostante avessimo una mischia priva di quasi tutti i suoi titolari, siamo comunque riusciti a portare a casa entrambe le gare. Si è trattato di test utili anche per vedere in campo ragazzi che in campionato lo scorso anno hanno avuto minore spazio o per provarne altri in ruoli che solitamente non sono loro. Ho inoltre visto delle buone prestazioni sul piano atletico».

Ora per la prima squadra un weekend di riposo mentre sabato 21 settembre saranno a Ferrara e la settimana dopo il 28 i tifosi pesaresi la potranno seguire a Fano nel triangolare contro il club vicino di casa e contro l’Imola.

Intanto però grande fermento nel club giallorosso per “Pesaro, città ovale”, l’evento di presentazione dell’intero movimento rugbistico pesarese che si terrà mercoledì 18 settembre alle ore 19.00 presso l’impianto Toti Patrignani in zona Muraglia. Sarà questa l’occasione per presentare all’intera città tutti i protagonisti dello sport ovale pesarese.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>