Libri gratuiti e semigratuiti: ecco i requisiti stabiliti dalla Regione

di 

10 settembre 2013

FANO – L’Assessorato ai Servizi Educativi del Comune di Fano comunica che la Regione Marche, in data 5 settembre 2013, con decreto n. 216/FD ha adottato l’atto relativo alle procedure gestionali per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2013/2014 agli studenti della scuola dell’obbligo e della scuola secondaria superiore, statali e paritarie.

Per ottenere il beneficio di cui trattasi, gli utenti dovranno:

  • Essere residenti nel comune di Fano;

  • Appartenere a famiglie il cui Indicatore di Situazione Economica Equivalente (ISEE), per il periodo d’imposta 2012 dei componenti la famiglia anagrafica, non sia superiore ad € 10.632,94.

  • Presentare all’Ufficio Diritto allo Studio, la documentazione comprovante l’acquisto dei libri stessi.

Per il calcolo dell’ISEE gli utenti interessati potranno rivolgersi ai CAF autorizzati presenti sul territorio, nonché all’INPS.

Il modulo di domanda potrà essere compilato direttamente presso l’Ufficio Diritto allo Studio del Settore Servizi Educativi – Via Vitruvio 7, oppure scaricato dal sito web del comune di Fano all’indirizzo www.comune.fano.ps.it ed inviato via fax, al numero telefonico 0721-807300, corredato di fotocopia del documento d’identità del richiedente o, esclusivamente per i possessori di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) tramite invio on-line all’indirizzo comune.fano.servizieducativi@emarche.it.

Il termine ultimo per la presentazione delle richieste è fissato al 10 ottobre.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste agli uffici dei Servizi Educativi, via Vitruvio, 7, telefono 0721.887607.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>