“Adotta Le Foglie d’oro”: da sabato chi acquista un libro sosterrà la libreria

di 

12 settembre 2013

Libreria Le foglie d'oro

Libreria Le foglie d’oro

PESARO – In occasione del suo 14esimo compleanno, sabato 14 settembre, dalle 16.30, la libreria “Le foglie d’oro” di Pesaro (via Morselli 47/49), aprirà la campagna “Adotta le foglie d’oro”, una serie di iniziative rivolte a bambini, genitori, insegnanti, appassionati di letteratura per l’infanzia, con l’obiettivo di sostenere la propria attività che, come quella di altre librerie indipendenti, si trova a vivere un momento di difficoltà. Per adottare “Le foglie d’oro” basterà acquistare un libro in una delle giornate “dedicate” che verranno organizzate nel corso di un intero anno, fino al 13 settembre 2014: ciò darà diritto ad avere il proprio nome, o quello di un figlio, un parente, una persona amica, scritto in un grande pannello che rimarrà sempre esposto in libreria come ringraziamento per l’aiuto ricevuto. Già numerosi gli scrittori (Stefano Bordiglioni, Giorgio Scaramuzzino, Antonio Ferrara, Luigi Dal Cin, Francesco D’Adamo, Guido Quarzo, Anna Cerasoli, Erminia Dell’Oro, Sabina Colloredo, Federica Campi, Giuliano Ferri, Elisa Mazzoli) che hanno assicurato la loro presenza o l’invio di inediti, così come tanti sono i lettori volontari, attori, illustratori, cantastorie che animeranno i vari pomeriggi della libreria. La prima giornata sarà proprio il 14 settembre con la festa di compleanno insieme alla “Signora delle Favole” Sonia Basilico: filastrocche, canzoni, racconti, laboratorio sui dinosauri e merenda per tutti!

Stefania Lanari tra i libri de Le Foglie d'oro

Stefania Lanari tra i libri de Le Foglie d’oro

“L’acquisto di un libro – dice Stefania Lanari, titolare della libreria – ci aiuterà a sostenerci e ad affermare che Le foglie d’oro, e con essa tutte le librerie indipendenti, sono luoghi importanti che vivono solo se le persone comprano i libri, ma producono molto più di un mercato librario: storie, poesie, filastrocche, incontri, letture, laboratori, corsi, festival. In un mondo in cui diamo 10 e otteniamo 1, le librerie vanno controcorrente e solo per questo dovrebbero essere salvate”.

Pieno di affetto l’appello della scrittrice Federica Campi: “Entrando in libreria e comprando un libro, salverete un luogo che da 14 anni ospita i tanti luoghi dell’anima che abitano le storie, salverete migliaia di giorni, di emozioni, di avventure, di cacce al tesoro e di ricordi, di parole lette ad alta voce”. Info: 0721.371774.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>