“Concorso Gelato Eubiosia”, ecco gli 8 gusti da votare, al sapore di “buona vita”

di 

12 settembre 2013

gelato artigianalePESARO – Cioccolato bianco con crema nocciola, torrone al cioccolato con pistacchi, cereali, rum, liquirizia…c’è persino il gusto pane! Sono solo alcuni degli ingredienti alla base degli otto gusti creati dalle gelaterie della provincia di Pesaro e Urbino che hanno aderito al concorso “Gelato Eubiosia”, ideato dalla Fondazione ANT Italia Onlus, per dare un sapore alla buona vita, appunto l’Eubiosia (dal greco antico eu/bene – bios/vita) pietra angolare su cui si basa l’operato di ANT, la più ampia realtà non profit in Italia per l’assistenza domiciliare specialistica e gratuita ai malati di tumore.

Realizzato in collaborazione con Sigep, Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali – organizzato da Rimini Fiera, il concorso ha preso il via il 25 agosto. In questi giorni le gelaterie coinvolte nell’iniziativa hanno annunciato e motivato gli otto gusti in concorso, che il pubblico potrà votare fino al 25 settembre. Partner dell’iniziativa è Fabbri 1905, l’azienda bolognese che porta nel mondo l’eccellenza del made in Italy in questo settore. Media partner Il Resto del Carlino, edizione di Pesaro.

Ed ecco gli otto differenti gusti Eubiosia ideati e realizzati dalle gelaterie concorrenti, ciascuno caratterizzato da ingredienti genuini e originali, che rispecchiano perfettamente il concetto di “buona vita”.

Cioccolato bianco e crema nocciola “è il gusto che più di ogni altro mette allegria e dona il sorriso. Eubiosia significa dignità e qualità della vita e secondo noi la qualità della vita parte da un sorriso“: questa la motivazione della gelateria “Alice, il gelato delle meraviglie” (Pesaro). Torrone al cioccolato con nocciole, pistacchi tostati, stratificazione di salsa al pistacchio e copertura di cioccolato è la scelta dei gelatai di “Pino Bar” (Fano), che si sono chiesti: “Per addolcire la vita, cosa c’è di meglio del cioccolato?”. Latte, cereali, cioccolato e frutta secca racchiudono il “gusto leggero che ricorda una buona colazione per dare energia e cominciare bene la giornata”, secondo “Margarita Cafè” (Pesaro). Per Vin’s Cafè di Pesaro il gelato Eubiosia ha un gusto a base di vaniglia tahitiana, rum bianco e uvetta, perché “sono tutti prodotti caraibici dove il motto della vita è Pura Vita, che ben si sposa con il concetto di Eubiosia”. Gelateria “Makì” di Fano ha ideato il gusto liquerizia: “Abbiamo associato il concetto di Eubiosia alla Liquerizia purissima Amarelli perché secondo noi sono perfettamente in sintonia. La glycyrizia glabra è infatti una radice nota e usata da secoli come antinfiammatorio e tonificante, protettivo per gola e sistema respiratorio. Ribattezzato Tiramisù Naturale, riesce a metterci in forma in poche cucchiaiate”.

“Il pane è vita, fondamento della nostra alimentazione”,  affermano i gelatai di Torteria Polo Gelateria (Gallo di Petriano – Pesaro) che hanno inventato il gusto pane. “Un gusto versatile, da accompagnare con qualsiasi variegatura: marmellate, noci, miele, frutta fresca, cioccolato e per i più audaci salame. Questa versatilità è voluta perché nella vita c’è tutto: amore, dispiacere, gioia e dolore”. Puro e Bio di Pesaro propone invece il gusto di ricotta: “Nasce dal latte, che è il primo alimento della vita”, mentre Puro e Bio di Fano presenta un gusto a base di zenzero e cannella: “Un tocco di spezie per rendere la vita piccante e profumata”.

Una votazione popolare decreterà i tre gusti Eubiosia più graditi: per esprimere la propria preferenza si possono utilizzare i coupon pubblicati sull’edizione di Pesaro de Il Resto del Carlino, nelle gelaterie coinvolte nell’iniziativa, sulla pagina facebook nazionale della Fondazione ANT, sul sito www.ant.it o inviando una e-mail a gelato.eubiosia@ant.it. I tre gusti più votati parteciperanno al Sigep 2014, dove saranno realizzati allo stand Fabbri e valutati da una giuria di esperti che eleggerà il vincitore della prima edizione del Concorso Gelato Eubiosia. Tra tutti i votanti saranno sorteggiati 5 fortunati che si aggiudicheranno 10 Kg di gelato nella loro gelateria preferita.

L’iniziativa, patrocinata da Regione Marche, Provincia di Pesaro–Urbino e Comuni di Pesaro, Urbino e Fano, tende a valorizzare le eccellenze del territorio, con una particolare attenzione alla solidarietà. Il contributo di iscrizione al concorso da parte delle gelaterie andrà infatti a sostegno del progetto “Bimbi in ANT”, il servizio pediatrico offerto dalla Fondazione ANT per permettere ai piccoli sofferenti oncologici di avvalersi di prestazioni mediche, infermieristiche e psicologiche specializzate direttamente a casa, in famiglia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>