La fiction Il Bosco non si girerà a Urbino: le scuse della casa di produzione Taodue a Università, Comune e Ersu

di 

12 settembre 2013

URBINO – La Serie tv Il Bosco non si girerà a Urbino. A comunicarlo nel pomeriggio del 10 settembre con una lettera inviata per mail è lo stesso Daniele Bellucci, organizzatore della Produzione della Taoduefilm di Mediaset, che spiega come la Società romana abbia avuto una serie di imprevisti e cambiamenti relativi alla serie determinando un sensibile posticipo dell’inizio riprese precedentemente previsto per il 26 agosto.

Il produttore fa riferimento al cambio di regia, da Beniamino Catena a Eros Puglielli e allo slittamento delle riprese ai primi di ottobre.

Scrive Bellucci che le condizioni meteo del periodo interessato alle riprese, impone alla società di trovare un’ambientazione diversa da Urbino, meno soggetta a clima freddo e rischio di pioggia e neve che renderebbe molto complicato se non impossibile girare le numerose scene ambientate in esterno e nei boschi di notte. Per questo motivo, la società ambienterà, secondo quanto scrive, gran parte della serie nei dintorni di Roma, e, per le scene di esterno individueranno una città con un clima più mite.

La società romana Taodue, si legge nella lettera, rinuncia con grande rammarico a girare ad Urbino, del quale “tutti noi serbiamo una splendida immagine ed un sentimento di grande affetto”.

I produttori, Pietro Valsecchi e Camilla Nesbitt, si scusano con il rettore Stefano Pivano, il sindaco Franco Corbucci, il direttore dell’Ersu Massimo Fortini e con tutti coloro che sono stati coinvolti in questa avventura.

Mentre l’Università riceveva la lettera di scuse, il Corriere dell’Umbria.it pubblicava la notizia che la miniserie Il Bosco potrebbe prendere la strada di Orvieto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>