Vis, al Benelli arriva “l’Amiternina vagante”. Out Cremona, Magi riparte dal 4-2-fantasia

di 

14 settembre 2013

PESARO – L’anno scorso finì 1-1, in diretta su Rai Sport, con il colpo di testa di Paoli a impattare il vantaggio precedentemente firmato da un colpo circense di Pedalino (quasi dalla linea di fondo campo). Magi sa bene che, dopo la vittoria sul Matelica, non è stato ancora fatto nulla: piedi per terra, testa sulle spalle e via a lavorare duro. Perché per ricreare una Vis compatta, sicura e “automatizzata” si dovrà ancora sudare parecchio. L’Amiternina, da questo punto di vista, è una tappa importante in questo percorso di crescita: la squadra di Angelone, in campo con il consueto 4-3-3, con Pedalino sostenuto dall’ex Giulianova Torbidone in attacco, reduce da due pareggi in rimonta a Matelica e con l’Isernia, da questo punto di vista è un ostacolo decisamente indicativo nel processo di maturazione biancorosso. Magi dovrebbe ripartire dal 4-2-fantasia visto 7 giorni fa, con Melis confermato al centro della difesa e Ridolfi freelance dell’attacco. Rossi e Di Carlo si contendono una maglia con Giorgio Torelli. Out Cremona, Chicco e Vagnini. Tra i convocati c’è l’under Tonucci.

Bugaro corre ad abbracciare Cremona (con la pettorina gialla) dopo il 2-0

Bugaro corre ad abbracciare Cremona (con la pettorina gialla) dopo il 2-0 segnato su punizione al Matelica

Ricordiamo che oggi sarà l’ultimo giorno utile per abbonarsi alla Vis. L’operazione potrà essere svolta direttamente al botteghino: 100 euro Prato (70 euro i ridotti: donne, uomini sopra i 65 anni e sotto i 18), 180 la tribuna centrale (140 il ridotto).

 

Ricordiamo la radiocronaca diretta su Radio Prima Rete (ascoltabile in streaming anche sulla home page di www.pu24.it) e, come sempre, la diretta web testuale su www.pu24.it. In serata, poi, servizio completo sulla partita con foto e interviste.

 

 

 

 

VIS PESARO-AMITERNINA

VIS PESARO (4-2-3-1): Foiera; G. Dominici, Cusaro, Melis, Martini; A.Torelli, Omiccioli; Di Carlo, Ridolfi, Bugaro; Costantino. All. Magi

AMITERNINA (4-3-3): Spacca; Nuzzo, Santilli, Federci, Lenart D.; Peveri, Valente, Petrone; Torbidone, Pedalino, Cerroni. All. Angelone

ARBITRO: Bariola di Piacenza

 

Girone F (ore 15): 

Alma Juve Fano – Sulmona (Volpi Manuel di Arezzo)

Celano – Recanatese (Citarella Gabriele di Matera)

Civitanovese – Maceratese (Marchese Aldo di Cosenza)

Fermana – Isernia (Viotti Daniele di Tivoli)

Matelica – Jesina (Agostini Gabriele di Bologna)

Olimpia Agnonese – Boiano (Di Cairano Michele di Ariano Irpino)

Renato Curi – Ancona (Sprezzola Nicolò di Mestre)

Termoli – Città di Giulianova (Scatigna Pietro di Taranto)

Vis Pesaro – Amiternina Scoppito (Bariola Gianluca di Piacenza)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>