Coppa Marche, Volley Pesaro cede solo al quinto set contro Senigallia

di 

15 settembre 2013

PESARO – Può sorridere coach Pantieri. Nonostante la sconfitta per 2-3 (23-25; 26-24; 22-25; 27-25; 14-16) in Coppa Marche contro la Punto Più Senigallia, la sua squadra ha dato segnali importanti. Basta vedere i parziali per capire che è stata una gara combattuta e che, soprattutto, Volley Pesaro se l’è giocata punto a punto dall’inizio alla fine. Le pesaresi hanno interpretato al meglio la partita, difendendo e giocando con buona intensità. Pantieri ha cambiato spesso le carte in tavola, cercando di coinvolgere tutte le atlete a sua disposizione e la risposta è stata positiva: “Sono abbastanza soddisfatto per i progressi visti – spiega il tecnico – ovvio che speravo di vincere, c’è mancato davvero poco. Ma ancora non abbiamo un attaccante che chiuda i punti importanti”.

Senigallia, nonostante sia una neo promossa, si è dimostrata una buona formazione, con giocatrici esperte e buone centrali: “Noi dobbiamo lavorare molto, ma le indicazioni sono buone. Oggi eravamo con una sola alzatrice (Mascioli, infortunata ad un dito, rientrerà tra qualche giorno) e ancora stiamo cercando una schiacciatrice che ci dia una mano”. La prossima gara è in programma sabato alle 18 a Pergola.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>