Ultimi fuochi alla Casa degli Artisti

di 

17 settembre 2013

FURLO – Questa settimana si conclude la lunga maratona della IV Land Art al Furlo, cominciata il 24 agosto, che insieme alla collettiva di ceramica “Sogno e Gioco” ha riscosso tanto successo di pubblico e di stampa.

Ecco i prossimi tre appuntamenti.

EVENTO: il 19 settembre, alle 19, con la collaborazione dell’Enel, concerto dei Cialtrontrio, un tuffo nel mondo dello swing italiano, una rivisitazione leggera e ironica dei primi anni cinquanta del Novecento musicale. Ingresso gratuito e aperitivo. (IL CONCERTO, IN CASO DI PIOGGIA, SI SVOLGE ALL’INTERNO DELLA CASA DEGLI ARTISTI)

Il 21 settembre, alle 17, si svolgerà una lezione “magistrale” : “L’albero, dalle radici iconografiche alle querce di Beuys”, del professor Nino Finauri, preceduto dal trio di Marco Moscardi: Francesco Moscardi (percussioni), Fabrizio Biscaccianti (chitarra), Paolo Martinelli (chitarra) che interpreterà una canzone dedicata a Saramago: “L’uomo che abbracciava gli alberi”.

Il 22 settembre, dalle 17, si chiude la IV Land Art con la presentazione del libro “Il Parco-Museo di Sant’Anna del Furlo” per i tipi della Aras Edizioni, con la collaborazione dell’Università di Urbino, e la presenza di tutti gli autori: (Lorenza Bagnarelli, Laura Baratin, Sara Bertozzi, Andreina De Tomassi, Alice Devecchi, Benedetta Fazi, Elvio Moretti, Antonio Sorace). Subito dopo, la poetessa e contafavole argentina Jacky Espinosa illustra il suo racconto “Il Maestro Albero” , brindisi e torta argentina: “Dolce Natura” per salutare la IV edizione della Land Art che si chiude in bellezza con un concerto di chitarra classica e acustica: “La Musica del Furlo” del musicista sognante Alex Savelli che presenterà i suoi brani originali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>