L’onorevole Ricciatti risponde a Spacca: “Critica i parlamentari delle Marche? Pensi a quelli del Pd”

di 

18 settembre 2013

ROMA – “Se il Governo centrale propone leggi e provvedimenti che penalizzano il territorio, significa che i parlamentari marchigiani non svolgono pienamente il loro ruolo”. Lo ha detto il governatore Gian Mario Spacca, scatenando la reazione dell’onorevole Lara Ricciatti.

Lara Ricciatti davanti alla Camera dei deputati

Lara Ricciatti davanti alla Camera dei deputati

Leggo con stupore e perplessità – scrive l’esponente di Sel – le parole del presidente Spacca sul ruolo dei parlamentari marchigiani, apparse sulla stampa di oggi. Innanzitutto per le modalità, ma anche perché sterili e prive di fondamentoSe Spacca ritiene di dover criticare i suoi colleghi di partito, dovrebbe farlo nelle sedi opportune, ma prima di rivolgere un attacco ai parlamentari delle Marche dovrebbe considerare che non tutti fanno parte del PD”.

Mi permetto, inoltre – conclude la deputata di Sel, membro della Commissione politiche comunitarie della Camera – di suggerire al presidente, se realmente interessato alla collaborazione con i parlamentari della regione, di non limitarsi ad invitarli soltanto per passerelle ed eventi-vetrina di vario genereRiteniamo più utile essere coinvolti sui temi dello sviluppo, delle strategie di rilancio dell’economia con i fondi europei, nonché sulle politiche sociali, estremamente carenti nella nostra Regione, tanto più in un periodo drammatico come questo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>