Amici a 4 zampe: la storia di Amelia, il “finto Rex” trovato nei boschi con la mamma legata a una catena

di 

20 settembre 2013

PESARO – Avete un amico a quattro zampe particolarmente caro? Un cane, un gatto, un topo o un elefante? Mandateci una foto a redazione@pu24.it accompagnata da una piccola descrizione: la redazione di pu24 sarà contenta di concedervi per un giorno la propria vetrina. Indipendentemente da razza, taglia o pedigree: nella nostra redazione sono tutti benvenuti!

 

Amelia sembra ascoltare la nonna mentre si gode l'aria della campagna

Amelia sembra ascoltare la nonna mentre si gode l’aria della campagna

Quella a sinistra è Amelia una meticcia (o finto Rex come la definiscono molti bambini). Il nostro incontro? Beh Una favola a lieto fine per Entrambi. Nel gennaio 2009 nelle campagne dell’entroterra vengono ritrovati da una coppia di miei vicini di casa in passeggiata nei boschi una mamma lupa legata ad un Albero con una catena in mezzo al nulla con i suoi due cuccioli, stremati dalla fame il freddo e la sete. Sono stati recuperati e portati a casa dei loro salvatori che dopo averne data opportuna comunicazione al servizio veterinario dell’ASUR di Pesaro, si accordano per il recupero degli animali il giorno seguente. Nel frattempo io ed una mia amica abbiamo l’opportunità di vedere questi cucciolotti mentre si rifocillavano e successivamenteche con timidezza e timore si sono avvicinati e abbandonati a un pò di coccole da parte Nostra. Ci siamo Scelti: Amelia ed io, Pako ( il fratellone) è scelto con Laura una mia cara amica, e la mamma è stata presa in cura dal servizio veterinario che l’ha dovuta curare per un pò in quanto molto debilitata, successivamente adottata dalla coppia dei loro salvatori. La foto abbastanza esplicativa, lascia percepire l’affetto che Amelia ha per me e per tutte le persone che le vogliono bene (mia nonna in foto). Ovviamente l’amore è reciproco :-)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>