La trasferta a Chieti della Vis col Sulmona: finisce 2-2

di 

21 settembre 2013

SULMONA – VIS PESARO 2-2
SULMONA
(4-2-3-1): Moggio; Ursini, Di Berardino, Brack, Nicolai; Vitone, Benkert (15′ st Bensaja); Bordoni, Proietti (36′ st Tofani), Taormina; Ceccarelli. A disp. Di Gianmarco, Cibelli, Spaho, Montesi, Cavasinni, Cirina, Gasperini. All. Mecomonaco
VIS PESARO (4-2-3-1): Foiera; Dominici G., Cusaro, Melis, Martini; Torelli A., Omiccioli; Torelli G., Ridolfi, Bugaro (42′ st Pieri); Costantino (34′ st Di Carlo). A disp. Osso, Dominici E., Pangrazi, Bartolucci, Rossi, Rossoni, Costantini, Di Carlo. All. Magi
ARBITRO: Valiante di Nocera Inferiore
RETI: 18′ pt Ceccarelli, 36′ pt Torelli A., 46′ pt Ridolfi, 6′ st Di Berardino
NOTE: giornata soleggiata e calda ma a tratti ventosa, terreno di gioco in ottime condizioni, spettatori 400 circa; ammoniti Benkert, Ceccarelli, Bensaja, Martini, Omiccioli, Melis, Cusaro; angoli 12-13, recupero 1+3

L'entrata delle squadre sul terreno dell'Angelini di Chieti; Sulmona-Vis Pesaro

L’entrata delle squadre sul terreno dell’Angelini di Chieti

CHIETI – Vis in trasferta a Chieti, casa provvisoria del neopromosso Sulmona. Stesso undici di domenica scorsa per i pesaresi di Magi, gli abruzzesi – espressione di una città famosa in tutto il mondo per la produzione di confetti e per aver dato i natali a Ovidio – inseriscono il ’95 Ursini come terzino destro per recuperare un over in avanti (l’89’ Proietti), dietro all’unica punta Ceccarelli.

Minuto di raccoglimento che precede l’inizio del match. Ecco il live:

6′ pt: cross di Bordoni da destro, la difesa vissina si fa tagliare fuori, ma Ceccarelli – da buonissima posi ha un’esitazione senza tirare.
7′ pt: tiro-cross di Proietti, Foiera si allunga e manda in corner.
8′ pt: errore retroguardia del Sulmona, Costantino si trova a tu per tu con Moggio ma in posizione defilatissima, cross dal fondo neutralizzato dalla retroguardia che mette in angolo.
10′ pt: sorpreso Foiera che manda in corner un lancio errato innocuo, facendosi trarre in inganno da rimbalzo.
17′ pt: cross pericolosissimo di Vitone da destra, Ceccarelli non ci arriva e il pericolo sfila.
18′ pt: gol del Sulmona. Palla di Proietti che da sinistra manda sul fondo Taormina, palla rimessa all’indietro per Bordoni il cui tiro diventa un invito per il compagno Ceccarelli: rasoterra da pochi passi e Sulmona in vantaggio.
28′ pt: magia di Ridolfi che fa tutto da solo, saltando tre avversari e andando al tiro dal vertice sinistro dell’area di rigore: palla fuori anche perché c’è stato il disturbo di un avversario (proteste di Magi).
32′ pt: angolo, l’ennesimo, di Bugaro da destra, Martini incoccia fuori e non di poco, ma la Vis finalmente c’è.
33′ pt: occasionissima Vis: Ridolfi imbuca per Costantino che prova lo stop, un difensore la prolunga per Giorgio Torelli che solo solissimo spara su Moggio. Che peccato.
34′ pt: sul corner seguente colpo di testa di Alberto Torelli, su cross di Bugaro, che scheggia l’incrocio ed esce. Disdetta.
36′ pt: sul nono calcio d’angolo di Bugaro, Alberto Torelli trova la zampata decisiva: 1-1.
42′ pt: bella riprtenza Vis, con Giorgio Torelli che cede a destra a Costantino che mette dentro ma in fuorigioco.
46′ pt: vantaggio Vis. Azione che si sviluppa a destra con Costantino, sfera in mezzo per Bugaro che di petto in qualche modo innesca Ridolfi, finta e tiro mancino che Moggio tocca ma non abbastanza per evitare la capitolazione. SULMONA 1 VIS PESARO 2… Bene così.

6′ st: Di Bernardino pareggia. Rimessa in mezzo la sfera dopo la punizione di Vitone ribattuta, sul rimbalzo Martini si è fatto anticipare dal difensore del Sulmona che ha superato con una palombella aerea che supera Foiera. Non ci voleva proprio.
10′ st: ennesimo calcio d’angolo: batte Costantino, Alberto Torelli viene strattonato ma riesce a colpire un cuoio che termina fuori anche perché deviato dalla nuca di un difensore avversario.
15′ st: primo cambio del Sulmona: entra Bensaja, esce Benkert.
16′ st: bella azione sulla sinistra dei locali: tiro di Nicolai dopo triangolazione con Taormina, Foiera si allunga e manda fuori.
27′ st: Melis per Ridolfi, stop perfetto e tiro di destro dal vertice sinistro di Ridolfi: Moggio blocca.
32′ st: tiro secco dai 20 metri ma centrale di Proietti: Foiera c’è.
33′ st: Costantino sbaglia l’ultimo tocco che avrebbe lanciato il solitario Bugaro, a conclusione di una ripartenza vissina orchestrata dall’onnipresente Ridolfi.
34′ st: esce lo stremato Costantino per Di Carlo.
37′ st: cross di Giovanni Dominici, dopo duetto con Giorgio Torelli, su cui nessun biancorosso arriva.
39′ st: Vitone sulla trequarti scodella per Ceccarelli a destra, tiro al volo alto da buona posizione.
47′ st: Ridolfi dentro l’area, bravo a trattenere perché in agguato c’era Di Carlo.
48′ st: dopo 3 minuti di recupero il signor Valiante di Nocera Inferiore manda tutti sotto la doccia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>