Lotta Studentesca sbarra simbolicamente il Liceo: “Mamiani era un massone”

di 

21 settembre 2013

PESARO – Nella notte di venerdì 20 settembre i militanti pesaresi di Lotta Studentesca hanno sbarrato simbolicamente il liceo Mamiani di Pesaro con dei nastri e appeso volantini contro la massoneria. “Come studenti troviamo intollerabile e inopportuno – si legge in una nota del movimento – che il liceo classico pesarese sia intitolato ad un massone qual’era Terenzio Mamiani. La massoneria non è un’associazione normale, si basa sulla segretezza e ha finalità oscure.

Sigilli simbolici al Mamiani

Sigilli simbolici al Mamiani

Segrete sono le loro riunioni, le sedi, i membri, i documenti e i sostenitori. Non possiamo dimenticare quelle cricche che, a livello nazionale, detengono il monopolio degli appalti milionari, dell’amministrazione scorretta del denaro pubblico, dell’uso fraudolento del sistema bancario e della distorsione degli apparati giudiziari al fine di favorire gli interessi dei ricchi, dei potenti o degli appartenenti alla cricca stessa. Lotta Studentesca è intenzionata a manifestare il proprio dissenso – conclude la nota – contro i ripugnanti principi che costoro rappresentano, pura espressione di malvagità e corruzione”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>