Daniele Volpini presidente regionale delle aziende della produzione Cna

di 

25 settembre 2013

PESARO – Daniele Volpini è stato riconfermato presidente di CNA Produzione delle Marche. Pesarese, titolare ed erede dell’omonima e storica attività commerciale legata alla nautica da diporto in strada tra i Due porti, Volpini guiderà l’associazione di rappresentanza delle industrie di: legno; metalmeccanica; nautica; plastica-chimica e gomma a livello regionale.

Daniele Volpini

Il presidente di Cna Nautica Daniele Volpini

Un ruolo importante per settori trainanti della economia marchigiana (si parla di oltre 8mila imprese che danno lavoro ad oltre 40mila persone). Nonostante siano attraversati da una fortissima crisi – come nel caso del legno e della nautica – si stratta comunque di comparti strategici del made in Marche che vantano punte d’eccellenza a livello europeo. Settori, come altri della manifattura, alle prese con una sostanziale paralisi dei mercati interni e con una spietata concorrenza sul piano estero sia dal punto di vista del costo del lavoro e che su quello delle materie prime.

“Per questo – dice lo stesso Volpini – cercheremo di favorire processi di aggregazione tra imprese, di incentivare la capacità di fare rete e di internazionalizzarsi. Tentativi che fino ad ora hanno già dato risultati positivi e che consentiranno a queste aziende di agganciare meglio e presto una eventuale ripresa. Fondamentale sarà la loro capacità di mantenere alta la qualità del prodotto, di innovarsi e di rendere flessibile la produzione. Per fare questo occorrono progetti ed idee, ricerche di mercato e soprattutto, linee di finanziamento adeguate. Anche in questo senso come CNA – conclude Volpini – siamo in prima fila per poter garantire alla imprese le migliori condizioni per poter effettuare investimenti sulla propria azienda”.

Particolare soddisfazione per la riconferma a presidente regionale viene espressa dal segretario provinciale della CNA, Moreno Bordoni. “Si tratta della riconferma di fiducia ad una persona seria, capace e preparata. Un imprenditore che sta in prima fila e che vive le problematiche di un settore complesso attraversato da una crisi devastante, che tuttavia ha tutte le caratteristiche e le potenzialità per tornare ad essere un punto d’eccellenza. Sono certo che l’esperienza e le capacità di Volpini saranno utili in ognuno dei settori rappresentati”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>