Un calcio che abbatte le frontiere: a Gabicce Mare la Nazionale italiana Amputati

di 

25 settembre 2013

Nazionale Amputati a Gabicce Mare

Nazionale Amputati a Gabicce Mare

GABICCE MARE – Weekend di solidarietà e sport con la Nazionale Italiana Calcio amputati che torna nuovamente ospite a Gabicce Mare, alla vigilia del nuovo incontro ufficiale il 5-6 ottobre a Cremona contro la Nazionale francese. Il 28 settembre alle ore 20.45, presso il cinema teatro Astra, assieme a tanti personaggi noti al grande pubblico (tra questi l’ex milanista Ruben Buriani ed Eraldo Pecci), sarà presentato lo spettacolo musico-tetrale “Zona Cesarini”. Promosso dall’Associazione “Itinerante”, andranno in scena sette artisti che ripercorreranno la vita del calciatore Renato Cesarini, il suo amore per lo sport e la sua storia di emigrante argentino in Italia, il tutto condito da musicalità degli anni ’30 e ’70. Domenica 29 si scende in campo presso il Centro Sportivo Comunale di Gabicce Mare, dove, dalle 9.30, avrà luogo una amichevole fra i giocatori della Nazionale e una squadra giovanile del Gabicce Gradara. A seguire l’evento le telecamere di Rai3 Marche. Alle ore 13, presso la palestra di Gabicce Mare, ci sarà il Pranzo Solidale, con squadre e ospiti, organizzato dall’Associazione culturale “Rimbalzi Fuori Campo”. Prezzi simbolici per questi eventi: offerta libera (minimo 5 euro) per lo spettacolo mentre il costo per il pranzo è di 10 euro. Buona parte del ricavato verrà devoluto in favore della Nazionale Italiana Calcio Amputati, prevendite già disponibili presso:

Comune Gabicce Mare Via Cesare Battisti, 66  telefono 0541.820611
Circolo Tennis Cerri V. Donizetti, 111 Cattolica telefono 0541.967558
ASD Gabicce Gradara, Via Aldo Moro sn Gabicce Mare telefono 0541.951582

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>