Camera mortuaria, dopo le accuse di D’Anna il responsabile unico Cascioli chiarisce: “Sarà pronta entro gennaio”

di 

26 settembre 2013

PESARO – In merito all’intervento del consigliere regionale Giancarlo D’Anna sulla Camera mortuaria, interviene il responsabile unico del procedimento di Marche Nord, Ing. Rodolfo Cascioli, indicando alcuni lavori attualmente in corso.

 

Camera mortuaria

Il progetto di realizzazione dell’obitorio all’interno del presidio ospedaliero di Fano si è sviluppato con la costruzione di un nuovo fabbricato attualmente in funzione. Successivamente è stato avviato il cantiere per la ristrutturazione della vecchia camera mortuaria che una volta ultimata sarà collegata alla camera esistente. Il 15 ottobre partiranno i lavori di completamento, che dureranno circa tre mesi, e la nuova camera mortuaria sarà utilizzabile entro gennaio 2014. Intanto avanzano i lavori in Pronto soccorso: la conclusione delle attività di ristrutturazione ed ampliamento è prevista per ottobre con successivo trasferimento della struttura in una sede del tutto rinnovata.

 

Nuovo polo delle attività chirurgiche specialistiche

Entro ottobre sarà pubblicato il bando di gara per la realizzazione di 3 nuove sale operatorie con un investimento di circa € 2.500.000. La fine lavori e attivazione del servizio è prevista per dicembre 2014.

 

Nuovo reparto Ostetricia e sale travaglio e parto

Avvenuto il traferimento del Pronto soccorso nella sede di Via Pizzagalli, ristrutturata e ampliata, gli spazi liberati ospiteranno alcuni servizi per consentire la partenza dei lavori al nuovo reparto di Ostetricia e sale travaglio – parto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>