Settimana Africa Regionale, l’economista politico Riccardo Petrella a Fano

di 

27 settembre 2013

FANO – Nell’ambito della Settimana Africana Regionale (XVI edizione) organizzata dalla ong fanese L’Africa Chiama dal 28 settembre al 5 ottobre, è in programma alle ore 18 di domenica 29, presso l’Auditorium S.Arcangelo, a Fano, l’incontro-dibattito con il prof. Riccardo Petrella, insigne economista politico, fondatore e segretario del Comitato Mondiale dell’Acqua, autore del Manifesto dell’Acqua, è consigliere della Commissione Europea a Bruxelles e professore di mondializzazione presso l’Università Cattolica di Lovanio (Belgio); insegna anche alla “Libera Università di Bruxelles”.

 

Presidente del Gruppo di Lisbona è collaboratore di “Le Monde Diplomatique” , è stato per cinque anni presidente dell’Associatión des Amis de Le Monde Diplomatique.

 

Militante, è un “operaio della parola” , presente ovunque è possibile proporre soluzioni alternative alla mondializzazione dell’economia capitalistica di mercato.

 

Sarà a Fano per lanciare la campagna internazionale “Dichiariamo illegale la povertà” (Banning Poverty) che ha l’ambizioso obiettivo di far approvare dall’Assemblea Generale dell’Onu nel 2018 una risoluzione che dichiari l’illegalità di norme, istituzioni e pratiche che causano la povertà.

 

«Noi vogliamo parlare di impoveriti anziché di poveri – dichiara Petrella – vogliamo smitizzare l’idea che la povertà sia “naturale”. Ci sono invece cause strutturali alla sua origine e ciò significa che possano essere eliminate».

 

L’iniziativa proseguirà alla ore 21 presso il Cinema Politeama con la proiezione di “L’Economia della felicità”. Helena Norberg-Hodge ci elenca otto scomode verità sulla globalizzazione. Qualche fotogramma che definisce lo stato di salute della civiltà occidentale e poi l’elenco di cosa non funziona, di come biologicamente e culturalmente, la nostra idea di esistenza si sia tramutata in spirito di sopravvivenza, con pochi slanci di vitalità e tanti momenti di sconforto.

 

Info: tel. 0721 865159

 

www.lafricachiama.org

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>