Da Napoli a Pesaro, con falsa documentazione, per pagare meno di assicurazione: denunciati 21 furbetti

di 

2 ottobre 2013

PESARO – Truffa assicurativa: deferite all’autorità giudiziaria di Pesaro 21 persone. Mediante la presentazione di falsa documentazione, presentando la carta di circolazione con il falso passaggio di proprietà in modo che il veicolo risultasse a loro intestato, riuscivano a pagare un premio molto più basso in confronto alla polizza che dovrebbe essere stata pagata nella provincia di Napoli. Le indagini, condotte dagli inquirenti della Squadra della sezione Polizia Stradale di Pesaro, si è scoperto che tra aprile e giugno 2012  erano state stipulate 21 polizze assicurativa a favore di soggetti originari della provincia di Napoli che, poco prima di stipulare i contratti assicurativi, avevano trasferito la residenza nella Provincia di Pesaro – Urbino. La provincia di Napoli ha un elevato rischio assicurativo con un premio maggiore anche del 600% in confronto al premio versato nella Provincia di Pesaro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>