Pesaro Povera, è attivo il conto corrente della solidarietà

di 

4 ottobre 2013

Pierpaolo Bellucci e Pino Longobardi, fondatori di Pesaro Povera

Pierpaolo Bellucci e Pino Longobardi, fondatori di Pesaro Povera

PESARO – Come preannunciato nel corso della presentazione ufficiale di Pesaro Povera svolta a metà settembre, dall’inizio di ottobre è attivo il conto corrente utile a costituire un fondo che verrà rendicontato in maniera puntuale e trasparente sulla pagina www.facebook.com/pesaropovera ed utilizzato per interventi atti a prevenire la grave emarginazione sociale, aiutare situazioni di persone singole o famiglie in urgente povertà materiale, e sostenere detenuti privi di rete parentale. Per contribuire è possibile effettuare un bonifico sul conto corrente di Banca Etica, intestato ad “Associazione Acu Marche Consumatori Utenti” (iban: IT 36 S 05018 02600 000000164518) specificando come causale “contributo fondo Pesaro Povera“. Per svolgere volontariato e/o ricevere maggiori informazioni è possibile scrivere a pesaropovera@gmail.com o telefonare al 339.4294670. Lo fanno sapere i fondatori del gruppo Pesaro Povera Pierpaolo Bellucci e Pino Longobardi.

Ecco il Manifesto di Pesaro Povera.

Tags: , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>