Viale della Repubblica si rifà il trucco: progetto di riqualificazione da 4 milioni di euro

di 

4 ottobre 2013

L'assessore Rito Briglia e il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli

L’assessore Rito Briglia e il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli

PESARO – Il maquillage di viale della Repubblica. Nella conferenza stampa settimanale, il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli – assieme all’assessore alle opere pubbliche Rito Briglia – ha spiegato come il viale che unisce centro e mare avrà nel giro di qualche mese nuovi marciapiedi e arredo urbano, oltre a una illuminazione con dei pali disegnati appositamente.

Un progetto di riqualificazione resa possibile dalla finestra aperta sul Patto di stabilità che ha sbloccato i 4 milioni di euro necessari.

I lavori – che verranno realizzati in due fasi – inizieranno il 21 ottobre e permetteranno in 210 giorni di dare un nuovo aspetto ad una delle vie principali di Pesaro.

 

Il progetto di riqualificazione di viale della Repubblica

Il progetto di riqualificazione di viale della Repubblica

Dal 21 ottobre 2013 a maggio 2014 i lavori di riqualificazione dello storico viale, progettato cento anni fa (era il 1913) dall’allora sindaco Ugo Tombesi e bisognoso di riqualificazione da anni. L’apertura di una “finestra” sul Patto di stabilità ha permesso al Comune di appaltare i lavori che prevedono nuovi marciapiedi in pietra, illuminazione completamente rinnovata, segnaletica potenziata e asfaltatura.

Il progetto era pronto da inizio mandato, ma il Patto di stabilità ha concesso solo nell’ultimo anno di governo di dare il via ai lavori di riqualificazione dello storico viale della Repubblica, cinghia di trasmissione e anello di congiunzione tra il centro storico e la zona mare, che con il progetto in itinere diventerà un altro fiore all’occhiello per l’immagine urbana e turistica della città di Pesaro.

Capitolo fondi. Grazie al decreto “Paga Imprese” approvato a fine primavera dal Governo Letta, nel quale venivano sbloccati il 30% dei fondi che ciascun Comune aveva “in frigorifero” a causa del Patto di stabilità, il Comune di Pesaro, che grazie al Patto di stabilità regionale era già riuscito a fine 2012 a pagare tutti i fornitori, ha potuto utilizzare quel 30% di fondi per terminare il progetto di riqualificazione delle scuole, provvedere alle asfaltature più urgenti e appaltare i lavori di viale della Repubblica, con un importo più basso (circa 700mila euro) rispetto al preventivo originario di 1 milioni 100mila euro.

Capitolo marciapiedi. L’intervento più importante sarà realizzato sui marciapiedi, che verranno realizzati con una pietra simile ma meno costosa rispetto a quella della “passeggiata” di piazzale della Libertà, capace di consentire uno scivolamento agevole alle carrozzine e permettendo l’installazione di segnaletica orizzontale adatta ai non udenti e non vedenti.

Capitolo illuminazione. Grazie al progetto dell’ingegnere Federico Gessi, che già aveva ideato e progettato i nuovi lampioni di piazzale della Libertà, saranno installati nuovi lampioni più alti rispetto alle alberature (lecci) e quindi capaci di illuminare tutta la sede stradale e i marciapiedi, evitando le zone d’ombra presenti attualmente. Inoltre i nuovi lampioni, essendo alimentati con il sistema “led”, consentiranno sul lungo periodo (circa 20 anni) di rientrare completamente sui costi di acquisto e installazione visto che consumano 1/8 rispetto a quelli attuali.

Capitolo asfaltatura. Verrà riasfaltato l’intero viale con piccoli interventi ai sottoservizi (lo stato delle fognature è complessivamente buono) e verrà lasciato lo spazio utile, in futuro, alla realizzazione di una pista ciclabile, attualmente impossibile a causa dei costi e da valutare sul piano viabilistico, in quanto in molti momenti della giornata, da maggio a settembre, sul viale si contano 100 passaggi di bici al minuto e va valutato quale sia il tipo di intervento migliore sul piano della sicurezza.

Capitolo sicurezza. Per realizzare la ciclabile in viale della Repubblica il Comune ha avviato le procedure per la partecipazione ad un bando regionale sulla sicurezza (includendo anche altre due ciclabili) in modo da reperire i fondi necessari.

Fonte: www.pesaro0914.comune.pesaro.pu.it 
IL VIDEO DI PESARO 0914 CON L’INTERVISTA AL SINDACO CERISCIOLI

Tags: , , , , , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>