Bonvini dice no al Bojano: “La Vis? Squadra vera”

di 

7 ottobre 2013

BOJANO – Era presente al “Colalillo” di Bojano ma alla fine a deciso di tornare  nella sua Carrara: Ferruccio Bonvini, ex allenatore della Vis, non ha accettato la proposta della società molisana.

Bonvini, Leonardi e Magi nella "reunion" di Bojano

Bonvini, Leonardi e Magi nella “reunion” di Bojano

“Mi sarebbe piaciuto allenare il Bojano anche perchè il girone F credo che sia uno dei più belli e competitivi di tutta la D. Non è assolutamente per la sconfitta a cui ho assistito ieri che ho deciso di non firmare per il Bojano. Mi ero preso del tempo per cercare di risolvere i miei problemi che erano strettamente personali e legati al mio lavoro di psicologo. Purtroppo così non è stato e quindi la scelta migliore per me e lo stesso club era di non legarci. Voglio, però, ringraziare il presidente Domenico Di Conza per la disponibilità mostrata nei miei confronti, gli auguro di poter realizzare col Bojano il suo ambizioso progetto che punta a volorizzare i giovani e crescere come società. Il mio futuro? Aspetto un’occasione per rimettermi in gioco. La Vis Pesaro? Molto bene. Ha faticato nei primi 20 minuti ma poi quando ha cambiato marcia ha giocato da squadra vera, strutturata, che poteva fare tanti altri gol”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>