Sente l’odore di fiori, prega Padre Pio e guarisce inspiegabilmente dalla sindrome di Sjogren

di 

7 ottobre 2013

PESARO – Si chiama Anna Maria Sartini, pesarese, 67 anni, da anni soffre della sindrome di Sjogren: un virus infiammatorio di origine autoimmmunitario che interessa le ghiandole salivari e lacrimali provocando fatica e dolori articolari. Il Carlino, in esclusiva, racconta nei minimi dettagli quello che appare come qualcosa di inspiegabile: durante una messa del malato celebrata nella Chiesa del Porto la signora Sartini, donna di fede vissuta e praticata, ha percepito addosso a una signora che le è passata accanto un intenso profumo di fiori. Anche se la signora in questione, poi, ha giurato di non aver mai utilizzato profumi.

Padre Pio

Padre Pio

Facile, pensare subito al profumo intenso di rosa che in molti riconducono alla figura di Padre Pio. E la Sartini, dopo essersi inginocchiata davanti la statua di Padre Pio, dice di aver “visto i suoi occhi sbattere” ritrovando lacrime e salivazione che non aveva più da oltre dieci anni. Da quel giorno la Sartini non fa più uso di medicinali .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>