Sfratti Zero, No Service Tax: emergenza casa (415 persone costrette a lasciar casa nel 2012 in tutta provincia), picchetto in piazza Del Popolo

di 

8 ottobre 2013

PESARO – L’Unione Inquilini, Liberi x Pesaro, Rifondazione Comunista, Pesaro Povera e altre realtà associative, sociale e politiche in fase di conferma, aderiscono ufficialmente alla manifestazione “Sfratti Zero – No Service Tax” che si terrà in tutta Italia giovedì 10 ottobre. A Pesaro verrà allestito un picchetto dalle ore 10 alle 12 in piazza del Popolo, nel quale verranno distribuiti volantini e altri materiali informativi in tema di povertà, emergenza casa, crisi economica e tematiche affini. Nel corso della manifestazione una delegazione chiedera il permesso di recarsi in Prefettura per consegnare il documento “Dieci domande a Enrico Letta” al Prefetto inerente la situazione sfratti e la Service Tax (il documento è disponibile suwww.unioneinquilini.it). Alcuni dati: nel 2012 le richieste di sfratto nel Comune di Pesaro sono state 168 e ulteriori 228 nel resto della provincia, per un totale di 415 persone costrette a lasciare la casa per morosità (+ 19,6% rispetto al 2011). Le richieste di esecuzione sfratto (quindi eseguiti dall’ufficiale giudiziario, talvolta accompagnato dalle forze dell’ordine) nel territorio provinciale – sempre nell’anno 2012 – sono state 385 (+ 2,12% rispetto al 2011); gli sfratti eseguiti sono stati 174, mentre gran parte dei restanti hanno lasciato il territorio pesarese per fare ritorno al proprio paese d’origine. Infine, nel 2013 si contano mediamente 70 richieste al mese di richiesta sfaratto da parte del proprietario all’ufficiale giudiziario, ancora non divenute esecutive.

Pesaro Povera: gruppo di cittadini attivi nella prevenzione della grave emarginazione sociale

www.facebook.com/pesaropovera – pesaropovera@gmail.com

Recapiti: 339.4294670 (Bellucci) – 328.8882922 (Longobardi)

Per contribuire: bonifico intestato ad “Associazione Acu Marche Consumatori Utenti”

coordinate bancarie: IT 36 S 05018 02600 000000164518

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>