Don Gaudiano 20 anni dopo: il Comune segue la sua strada. Ceriscioli: “Un profeta nel rispondere alle esigenze sociali”. Il VIDEO

di 

10 ottobre 2013

Il sindaco Luca Ceriscioli e il portavoce Franco Arceci stamane in conferenza stampa

Il sindaco Luca Ceriscioli e il portavoce Franco Arceci stamane in conferenza stampa

PESARO – Oggi sono 20 anni che è morto don Gianfranco Gaudiano. Per fare conoscere meglio la sua figura, il Comune di Pesaro ha deciso di dedicare un numero di Con – il 116 – a una figura che ha caratterizzato e caratterizza ancora la città di Rossini.

“Aveva capacità profetiche nel rispondere alle esigenze sociali”, ha detto il sindaco Luca Ceriscioli stamane in conferenza stampa prima di parlare dell’attualità: “I tagli agli enti locali sono stati continui negli ultimi anni. Malgrado tutto, noi siamo riusciti a mantenere tutti i servizi invariati. Oggi inauguriamo 94 nuovi posti a Casa Roverella, Santa Colomba. Siamo riusciti ad ampliare l’offerta nonostante lo Stato utilizzi gli enti locali come un bancomat”.

Ecco la videointervista al sindaco Luca Ceriscioli:

Tags: , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>