Fano, il Comune non può pagare l’asfaltatura? Pronto il limite dei 30 Km/h sulle strade groviera

di 

11 ottobre 2013

FANO – Un caso da Striscia la Notizia. Limite dei 30 Km/h sulle strade di Fano per colpa… delle buche. Lo ha prospettato il sindaco Aguzzi, per quelle vie-groviera della città in cui il Comune non riuscirà a rifare il manto, per mancanza di soldi, al fine di evitare cause da parte degli automobilisti (come già accaduto in passato).

“Ho pagato una targa di tasca mia – ha spiegato per esempio Aguzzi – i soldi per acquistarla, 30 euro, non c’erano nelle casse del Comune”. Il Comune è stato costretto a bloccare quattro gare e non potrà firmare il contratto con la ditta che ha vinto l’appalto per il secondo stralcio di asfaltature. Il Comune, infatti, non sa se riuscirà a pagare entro 60 giorni come previsto dalla nuova normativa europea. Quindi, per evitare il danno oltre la beffa preparatevi all’andamento lento in città…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>