Aveva nel carello della spesa 5.000 euro di merce rubata: arrestata giovane donna

di 

12 ottobre 2013

PESARO – Rapina impropria. Questa l’accusa per una 25enne anconetana che, a quanto si è appreso, giovedì pomeriggio avrebbe agito all’Iper Pesaro di via Gagarin. La giovane – P. S. le sue iniziali – assieme a tre amiche avrebbe riempito tre carrelli di spesa, contenenti prodotti di vario genere e persino due televisori da 42 pollici. Totale della spesa non saldata: 5.000 euro e passa.

La giovane e le tre amiche hanno cercato di bypassare la vigilanza che però si è accorta dell’accaduto chiamando il 112. Una guardia giurata avrebbe addirittura rimediato un pugno in faccia.

P. S. è in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria. Le tre complici, invece, sono riuscite a fuggire.

 

Tags: , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>