Verso le amministrative: un sondaggio dice che i fanesi vedono positivamente il centrosinistra

di 

15 ottobre 2013

FANO – Un 6 stiracchiato per l’amministrazione uscente fanese. E’ quanto emerge da un sondaggio della Sigma Consulting, che dice che per il 49% dei fanesi il giudizio sulla giunta in carica è “sufficiente” o “discreto”; per il 30% è “insufficiente”. Il centrosinistra alla guida della città è visto positivamente dalla maggioranza relativa dei fanesi ma il gioco delle alleanze rende incerto il risultato delle prossime amministrative. Giancarlo D’Anna lista civica centro destra è il politico più conosciuto, Massimo Seri lista civica centro sinistra quello più adeguato al ruolo di Sindaco. Anche Maria Antonia Cucuzza e Mirco Carloni ai vertici della notorietà. Più staccati Del Vecchio di Scelta Civica e Hadar Omiccioli del Movimento 5 Stelle. Indietro Samuele Mascarin di Sinistra Unita, Stefano Marchegiani del Pd e Manuela Isotti de La tua Fano. Il sondaggio di Sigma Consulting fotografa lo scenario pre-elettorale sul comune di Fano.

Ecco il comunicato stampa completo:

AMMINISTRATIVE 2014 A FANO:

FOTOGRAFIA PRE-ELETTORALE E POTENZIALI CANDIDATI

– Osservatorio Politico Comunale –

6 stiracchiato per l’amministrazione uscente. Per il 49% dei fanesi il giudizio sulla giunta in carica è “sufficiente” o “discreto”; per il 30% è “insufficiente”. Il centro sinistra alla guida della città è visto positivamente dalla maggioranza relativa dei fanesi ma il gioco delle alleanze rende incerto il risultato delle prossime amministrative. Giancarlo D’Anna lista civica centro destra è il politico più conosciuto, Massimo Seri lista civica centro sinistra quello più adeguato al ruolo di Sindaco. Anche Maria Antonia Cucuzza e Mirco Carloni ai vertici della notorietà. Più staccati Del Vecchio di Scelta Civica e Hadar Omiccioli del Movimento 5 Stelle. Indietro Samuele Mascarin di Sinistra Unita, Stefano Marchegiani del Pd e Manuela Isotti de La tua Fano. Il sondaggio di Sigma Consulting fotografa lo scenario pre-elettorale sul comune di Fano.

L’ultimo sondaggio di Sigma Consulting descrive uno scenario pre-elettorale fanese incerto e quanto mai aperto in vista delle elezioni amministrative della primavera del 2014. Il giudizio sull’amministrazione in carica si attesta su un voto medio di 6,1 su una scala scolastica da 1 a 10. I fanesi si dividono tra il 21% di coloro che assegnano un voto alto (da 8 a 10) all’operato dell’attuale giunta, il 49% di chi gli attribuisce un voto medio (6 o 7) e il 30% di chi lo giudica insufficiente (voti da 1 a 5).

Per il 61% dei fanesi, poi, la qualità della vita in città è ancora “buona” o “molto buona”, benché per quasi 7 cittadini su 10 questa sia vistosamente peggiorata dall’inizio della crisi. “I giudizi sulla qualità della vita a Fano – afferma Alberto Paterniani responsabile dell’istituto pesarese – confermano la dinamica d’opinione riscontrabile in molti comuni del centro Italia in cui, a fronte di un’elevata consapevolezza da parte dei cittadini di vivere in un tessuto socio-economico qualitativamente superiore a quello medio italiano (anche a Fano lo afferma il 32% degli interpellati), emerge la chiara percezione di un decadimento del tenore di vita negli anni della crisi.”

In questa situazione, lo scenario pre-elettorale del comune di Fano appare molto incerto. Il 29% del campione interpellato auspica una vittoria del centro sinistra, il 23% del centro destra, il 22% del Movimento 5 Stelle e il 20% di liste civiche indipendenti dai partiti. “Il risultato delle elezioni amministrative 2014 a Fano – continua Paterniani – è ancora tutto da scrivere: a otto mesi dal voto, il bacino elettorale risulta spaccato in quattro parti e benché l’area di centro sinistra sembri quella numericamente più numerosa, molto probabilmente sarà il gioco delle alleanze a decretare lo schieramento vincitore. Come sempre, poi, sarà determinante la capacità dei candidati di mobilitare quella parte di elettorato non intenzionato a votare, il 26% secondo la nostra stima alla data di realizzazione del sondaggio.”

Per quanto riguarda il nome del nuovo Sindaco di Fano, Sigma Consulting ha sottoposto al suo campione i nomi dei potenziali candidati, rilevandone sia la “notorietà locale” che il “grado di adeguatezza” alla carica. Tra quelli risultati più noti in ciascun schieramento, Giancarlo D’Anna è risultato il più conosciuto: la sua notorietà è del 76% e risulta idoneo (punteggio da 8 a 10 su una scala scolastica) per il 32% e (punteggio da 6 a 7) per il 40%, per un totale del 72% di chi lo conosce. Seguono Maria Antonia Cucuzza e Mirco Carloni del Pdl, ex aequo con una notorietà del 72%; 26% (8-10) e 37% (6-7) per un totale del 63% è l’adeguatezza della prima, 24% (8-10) e 33% (6-7) per un totale del 57% quella del secondo. Negli altri schieramenti emergono, Massimo Seri (61% di notorietà, adeguato per il 46% (8-10), il 39% (6-7), totale l’85% di chi lo conosce), Davide Del Vecchio (59% di notorietà, adeguato per il 20% (8-10), il 45% (6-7), totale il 65% di chi lo conosce) e Hadar Omiccioli (54% di notorietà, adeguato per il 40% (8-10), il 35% (6-7), totale il 75% di chi lo conosce). Seguono Samuele Mascarin (44% di notorietà, adeguato per il 29% (8-10), il 38% (6-7), totale il 67% di chi lo conosce), Stefano Marchegiani (33% di notorietà, adeguato per il 36% (8-10), il 43% (6-7), totale il 79% di chi lo conosce) e Manuela Isotti (32% di notorietà, adeguata per il 14% (8-10), il 47% (6-7), totale il 61% di chi la conosce).

“In chiusura d’analisi – conclude Paterniani – è necessario sottolineare che i risultati del sondaggio, svolto a molti mesi di distanza dalla tornata elettorale e senza un’adeguata sedimentazione delle opinioni, non possono rivestire finalità previsive del comportamento di voto”.

Il sondaggio è stato condotto tra il 16 e il 27 Settembre 2013 su un campione telefonico e telematico di 600 soggetti rappresentativi dei residenti a Fano con diritto di voto. Il campione è stato ulteriormente bilanciato mediante ponderazione dei casi con riferimento al comportamento di voto alle elezioni politiche 2013 (dati relativi alla Camera dei deputati). Il documento informativo completo del sondaggio è disponibile su sondaggipoliticoelettorali.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>