A Frontone “Viva l’Italia viva, ma il meglio deve ancora venire”

di 

16 ottobre 2013

Viva l'Italia vivaFRONTONE – L’evento VIVA L’ITALIA VIVA ma IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE si terrà nella giornata di sabato 19 ottobre nel castello di Frontone. Il titolo rimanda alla scorsa Leopolda di Firenze, dalla quale è iniziata la nostra attività, ed esprime anche il senso dell’impegno che ci aspetta.La giornata si articola secondo una formula fatta di tanti interventi ritmati.

Un workshop animato da parlamentari (Rosa Maria Di Giorgi, Ernesto Preziosi, Piergiorgio Carrescia) e politologi (Mario Rodriguez, Luigi Ceccarini), che si interrogheranno sui motivi per cui gli elettori sono distanti dalla politica; amministratori (Giuseppe Lucarini, Giuseppe Paolini, Franca Foronchi, Filippo Sorcinelli, Dimitri Tinti ed altri), che parleranno del cambiamento attuato nel loro mandato; società civile e imprenditori di vari settori, domotica, moda, agroalimentare, ed anche ricercatori e consulenti, che condivideranno la loro esperienza professionale attraverso parole di cambiamento (gusto, interazione, qualità, stile, visione, ricerca, polis, intelligenza); infine i nostri gruppi di lavoro che affronteranno le tematiche del cambiamento (paesaggio, fisco, innovazione, partito e Urbino 2019, capitale europea della cultura). E tanta musica.

“Una giornata di impegno e condivisione politica, che, attraverso le testimonianze, vuol rappresentare “il cambiamento che vogliamo” – scrive Alessandra Nencioni – Una provincia che si riconosce in una proposta progressista, che discute e fa discutere, che vuol contribuire al rilancio ed al cambiamento del Paese”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>