La Via Maestra della Costituzione passa anche da Pesaro

di 

18 ottobre 2013

Lara Ricciatti davanti alla Camera dei deputati

Lara Ricciatti davanti alla Camera dei deputati

PESARO – Sinistra Ecologia Libertàƒ porta il dibattito sulle riforme Costituzionali, attualmente in discussione in Parlamento a Pesaro. L’iniziativa si terràƒ stasera venerdì 18 ottobre alle ore 21, presso la sala polivalente di via della Robbia.

Ne discuteranno gli onorevoli Lara Ricciatti e Stefano Quaranta di Sel, con il professor Nicola Giannelli dell’Università di Urbino. Saràƒ  l’occasione di un ampio confronto con tutti i partecipanti.

“Portiamo a Pesaro questa iniziativa, innanzitutto per rispettare l’impegno che abbiamo assunto a Roma il 12 ottobre – dichiara l’On. Lara Ricciatti -, alla manifestazione La Via Maestra con Rodotà, Landini, Zagrebelsky e Don Ciotti.

Ma sarà anche l’occasione per fare un passo avanti. La nostra intenzione è quella di creare una vera e propria alleanza civica, che raccolga più forze attorno all’idea di attuazione della Costituzione”.

E’ stato più volte ricordato, come la Costituzione sia stata, in questi ultimi anni, strumento potente e pratico per molte battaglie, dal referendum sull’acqua, sino al diritto di rappresentanza sindacale alla Fiat.

“Con questa iniziativa intendiamo lanciare un primo segnale su come la Costituzione possa anche essere una valida piattaforma per costruire un progetto di amministrazione locale – afferma Andrea Zucchi, segretario cittadino di Sel. Quindi, non solo una doverosa difesa dai tentativi di sabotaggio dell’impianto costituzionale, dei quali daranno conto i tre ospiti, ma anche uno stimolo ad usare questa risorsa in chiave costruttiva, per una idea alternativa di città”.

“Mi auguro che questa iniziativa sia solo il punto di partenza di un progetto più ampio di governo della cittàƒ – conclude Zucchi – Sel continuerà nel suo ruolo di lievito per replicare esperienze di amministrazioni vincenti, come quella di Zedda a Cagliari, di Pisapia a Milano, di Doria a Genova ed ovviamente di Vendola in Puglia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>