“Prima di partire”: a San Costanzo si presenta il libro di poesie di Francesca Perlini

di 

18 ottobre 2013

Francesca Perlini (foto allegata è della Ara Isabel Miller)

Francesca Perlini (foto allegata è della Ara Isabel Miller)

SAN COSTANZO – Nelle stanze di palazzo Cassi, all’interno della Biblioteca Comunale, sabato 19 ottobre, alle ore 18, verrà presentato il libro di poesie “Prima di Partire” (ed. Sigismundus) di Francesca Perlini.

La poesia di Francesca Perlini appartiene alla famiglia di Blanqui e di Baudelaire, di Yeats e di Jakob Böhme. Essa proviene dal fondo di una terra, le Marche “russe” dei poeti (definizione di Massimo Ferretti) brulicanti di visione e mutamento immoto, di foglie che si sciolgono e elementi che scompaiono nell’unità molteplice dell’esistenza elementare dove il semplice e l’ignoto, la realtà e il mistero, sono ombre di uno stesso “sentiero […] / che hai seguito / nascendo.”.
Perché “la spina è nei piedi – / dentro nasce, / buca me e la terra del paese che / cammino, / figlie della stessa ferita.”. (dalla prefazione di Davide Nota)

son piccola di statura
minuta nelle articolazioni.
una deriva di piccole fratture.
forse è per questo che scrivo per brevità.
l’osso finisce subito nel rotto.
il tempo di percorrerlo
è quello del frammento,
di una poesia che sta in qualche centimetro.

Francesca Perlini (1969) vive e a San Costanzo “Prima di partire” è il suo libro di esordio.

Tags: , , , , , , ,

Un commento to ““Prima di partire”: a San Costanzo si presenta il libro di poesie di Francesca Perlini”

  1. Angela Masieri scrive:

    qualche centimetro di poesia per una piccola donna, coagulo di sensibilità e forza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>