Calcio a 5 donne, Flaminia ko a Morrovalle

di 

22 ottobre 2013

MORROVALLE (Macerata) – L’ASD Flaminia perde a Morrovalle, tana della quotata Vis Concordia, nel match valevole per la 4° giornata del campionato di serie C femminile. Dunque resta il tabù trasferta per le ragazze biancoazzurre che però fanno segnare notevoli miglioramenti rispetto alle ultime due uscite: mancano solo la continuità e la fortuna nel 4-2 incassato domenica.

Mister Beltrami, privo di Aiudi, Marcucci e Tiltu, ritrova Longarini che parte in quintetto insieme a Baldelli, Giovanelli, Paolucci e Letizi, mentre tra le file delle padrone di casa lo spauracchio è bomber Boutimah che nello schieramento iniziale fa compagnia a Fermani, Marani, Papetti e Giosuè. Ed è proprio la cecchina marocchina con una doppietta tra il 4′ e il 9′ a ribaltare il provvisorio vantaggio fanese arrivato al 1′ con Giovanelli; ma il Flaminia non ci sta e trova il meritato pareggio con Bonito pochi minuti prima della traversa timbrata da Letizi che poteva mandare negli spogliatoi le biancoazzurre in vantaggio. Ed invece la prima frazione termina 2-2.

Nella ripresa è un altro legno a sbarrare la strada alle volenterose ragazze di Beltrami: stavolta è Giovanelli a centrare l’incrocio dei pali al 5′.

La Vis Concordia tira un altro sospiro di sollievo e torna in vantaggio al 10′ con un acuto di Giosuè che bissa 4′ dopo portando le padrone di casa sul 4-2: passivo troppo pesante per un Flaminia sfortunato e sciupone che coglie il terzo legno di giornata nel recupero con Giovanelli.

Finisce così una partita che ha visto degli indubbi passi avanti delle biancoazzurre a cospetto di una squadra forte con almeno un paio di elementi di categoria superiore: la strada imboccata sembra essere quella giusta…ora basta seguirla.

VIS CONCORDIA MORROVALLE: Fermani, Sanità, Berdini, De Cristofaro, Attaccalite, Ferretti, Giosuè, Vallasciani, Papetti, Marani, Boutimah. All. Giuliano Tiberi
ASD FLAMINIA: Baldelli, Bonito, Deriu, Fatica, Giovanelli, Letizi, Longarini, Macchniz, Monaldi, Paolucci, Papi. All. Beltrami
ARBITRO: Orazi di Macerata
MARCATORI: 1′ Giovanelli (F), 4′ Boutimah (VC), 9′ Boutimah (VC), 22′ Bonito (F) del p.t. 10′ Giosuè (VC), 14′ Giosuè (VC) del s.t.

 

Parliamo ora di Coppa Marche Allieve con le giovani di Zengarini che perdono abbastanza nettamente in casa della corazzata Jesina che chiude 11-1 una gara in cui l’ansia per l’esordio ha tirato un brutto scherzo a cospetto di una formazione invece rodata e più esperta. Assenti Agatiev e Bellucci. Ottima prova del portiere Eusebi che sforna notevoli interventi a dispetto del risultato finale maturaro per le leoncelle grazie alle reti di Catena (5), Porcarelli (3), Baertolini (2) e Fontana, mentre per le baby fanesi è andata a segno Cinotti per il momentaneo 1-2.

Pochi drammi visto che c’è ancora molto da lavorare e il tempo di certo non manca.

Prossimo impegno domenica alle ore 15.30 in casa contro Chiaravalle, formazione detentrice del trofeo.

Tags: , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>