Laola1.tv regala le dirette della Champions League di volley e porta volti amici nelle nostre case

di 

22 ottobre 2013

PESARO – Volti amici in diretta da ogni angolo d’Europa…

 

Se la pallavolo italiana impegnata nelle competizioni internazionali è orfana delle dirette televisive, ci pensa Laola1.tv, la televisione via web che trasmette senza soste ogni genere di sport. Fra questi, per fortuna, il volley.

 

Il (nostro) grande volley in Tv

Il (nostro) grande volley in Tv

Così, nel giorno di apertura della Champion League femminile, abbiamo potuto vedere tre partite, incominciando da quella che ha opposto l’Azeryol Baku all’Unendo Yamamay Busto Arsizio. Hanno vinto (3-2; 24-26; 25-20; 25-15; 17-25; 15-13 ) la azere allenate da Angelo Vercesi e con in campo le ex colibrì Chiara Di Iulio e – udite udite – Natavan Gasimova. Fra le bustocche, un’altra ex pesarese (e urbinate), Ilaria Garzaro. La centrale è stata protagonista di una grande prova, chiudendo con19 punti (50 per cento offensivo, 6 muri e 1 ace). La migliore della squadra italiana è stata la giovane figlia d’arte olandese Anne Buijs, già avversaria di Urbino lo scorso anno con lo Schweriner allenato dal padre: per lei 24 punti con 2 muri. Sconcertante la prestazione di Valentina Arrighetti, che ha realizzato 10 punti, con un solo muro. La centrale ligure, sul 13-11 per l’Azeryol nel tie-break, ha sprecato un servizio importante con la palla che si è fermata a un metro dalla… rete. Per le azere, 28 punti di Odina Aliyeva. Durante la diretta si è visto anche Carlinhos, al secolo Luis Carlos Caetano, ex preparatore atletico della Robursport e della Snoopy, portato a Baku dall’amico e connazionale Angelo Vercesi.

 

Mentre terminava la lunga sfida italo-azera, a Mosca iniziava quella italo-russa tra la Dinamo e la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. Le campionesse italiane, che domenica saranno ospiti della Robur Tiboni Urbino, sono state sconfitte 3-1 (25-21; 25-27; 25-23; 25-19) dalle russe trascinate da Nataliya Obmochaeva (Goncharova) e Tatiana Kosheleva (23 punti a testa). Fra le campionesse italiane Francesca Ferretti, Elisa Manzano e Lise Van Hecke.

 

Infine, un’altra ex, Manon Flier, è stata la migliore realizzatrice (15) nel 3-0 con cui la sua squadra, l’Igitsadchi Baku ha espugnato il campo della Crvena Zvezda Belgrado.

 

Laola1.tv trasmetterà anche la prima partita della terza squadra italiana impegnata in Champions: Conegliano, che oltre all’Imoco gode della sponsorizzazione Prosecco Doc, ospita mercoledì sera il Galatasaray di Barbolini e Lo Bianco. Un’opportunità per vedere all’opera Monica De Gennaro e Tirozzi.

Un commento to “Laola1.tv regala le dirette della Champions League di volley e porta volti amici nelle nostre case”

  1. alessandro scrive:

    Non solo le dirette su Laola1.tv delle squadre italiane, ma anche le registrazioni , fruibili in ogni momento, fino a che rimangono in memoria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>