Tentata rapina in trasferta al Monte dei Paschi, pesarese arrestato a Cupra Marittima

di 

22 ottobre 2013

A Cupra Marittima, i carabinieri della locale stazione, hanno tratto in arresto per tentata rapina in concorso C.S. 30enne pregiudicato di Pesaro; M.I. 20enne di Civitanova Marche e A.S. 21enne da Potenza Picena.

 

I tre giunti nelle vicinanze dell’agenzia dell’Istituto di credito Monte dei Paschi di Siena a bordo di una utilitaria, dopo essersi travisati coprendosi i volti con passamontagna e cappellino da baseball ed armati di cutter, avevano cercato di entrare all’interno dell’istituto bancario con l’intento di compiere una rapina. Lo spirito di osservazione di un’impiegata, insospettitasi degli strani movimenti dei tre soggetti le consentivano di bloccare la bussola di accesso proprio nel momento in cui gli stessi cercavano di accedere in banca e nel contempo di avvisare i carabinieri del luogo.

 

Questi intervenivano sul posto unitamente a una pattuglia della locale Polizia Municipale e riuscivano a bloccare i tre soggetti che cercavano di allontanarsi a bordo del veicolo con cui erano giunti. Su disposizione dell’A.G. di Fermo gli stessi sono stati associati alla casa circondariale di Fermo.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>