Rossi spera nella pioggia sul Paese del Sol Levante. Verso il Gran Premio di Motegi

di 

24 ottobre 2013

Valentino Rossi, immagine tratta dal Web

Valentino Rossi, immagine tratta dal Web

MOTEGI (Giappone) – Domenica la MotoGp corre in Giappone, a Motegi (in italiano si pronuncia Moteghi), località situata a circa 90 miglia a nord di Tokyo e non troppo lontana da Fukushima, città tristemente nota per il grande disastro nucleare dell’ 11 marzo 2011.

Il tracciato si chiama Twin Ring perché all’interno dell’area che lo ospita ci sono due circuiti: un ovale di circa 500 metri poi e la pista, larga 15metri e lunga 4.801,  si svolge in  14 curve, 6 a sinistra e 8 a destra, con un rettilineo lungo 762 metri.

E’ la pista della Honda e qui è nata ed è stata sviluppata la RC 213V, il gioiellino di Pedrosa e Marquez.

Il Twin Ring è stato costruito nel 1997 e, dal 1999, ospita la gara del Mondiale.

Valentino Rossi a Motegi ha vinto due volte, nel 2001 e nel 2008, Lorenzo solo una volta, nel 2009.

Il pilota più vittorioso a Motegi, nella classe regina dal 1999 al 2012, è stato Loris Capirossi che realizzò una fantastica tripletta nel 2005, 06, 07.

Lo scorso anno sul gradino più alto del podio ci è salito lo spagnolo Daniel Pedrosa che, per la cronaca, vinse anche l’ultima gara dell’anno a Valencia.

Il tracciato è caratterizzato da rapide accelerazioni e violente frenate, tanto violente che la Dorna consente per questo circuito di montare dischi freno maggiorati selle MotoGp. Altra notizia degna di nota è che qui un pilota di MotoGp sta per il 25% del tempo di percorrenza sul giro ( 1’45.589 è il crono record di Pedrosa) col la manopola del gas completamente spalancata e questo incide pesantemente sui consumi di carburante.

Ieri la conferenza stampa di presentazione della penultima gara iridata alla quale hanno partecipato Pol Espargaro, Nakagami, Takaaki, Aoyama e i più famosi Marquez, Lorenzo e Rossi.

Per Valentino in questa gara sarebbe importante ottenere sia a un buon risultato per se sia per la squadra, visto che Lorenzo, in lotta per il titolo, ha 18 punti di distacco dal leader Marquez. “Siamo quasi alla fine del Mondiale – ha detto Rossi – e questo campionato è volato. A Phillip Island, in quella strana gara, ho fatto un buon risultato e il Twin Ring mi piace parecchio e le previsioni (è previsto un tifone per sabato) dicono che potrebbe piovere e non mi dispiacerebbe perché sul bagnato ritengo essere competitivo”.

Franco Morbidelli

Franco Morbidelli

Non sarà in pista in Moto 3 Alessandro Tonucci, infortunatosi in Australia, in Moto 2 – come anticipato ieri (leggi qui l’articolo) – ci sarà Franco Morbidelli in sella alla moto del Team Gresini.

 

Il GIAPPONE IN TV

Venerdi 25  PROVE LIBERE 1 E PROVE LIBERE2 SU  ITALIA 2
MOTO 3  ORE 1.55 E  6.10
MOTO2   ORE 3.55  E  8.05
MOTOGP  ORE 2.55 E 7.05

Tags: , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>