Altro scacco allo spaccio. Girava a Pesaro con 8 panetti di hashish sotto il sedile dell’auto: tre arresti

di 

30 ottobre 2013

PESARO – Ottocento grammi di hashish, suddivisi in 8 panetti, sotto il sedile dell’auto. Un marocchino di 25 anni, R.M., residente ad Acqualagna, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente  dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pesaro. L’uomo è stato fermato a Pesaro sulla sua Fiat Punto, insieme ad altri due connazionali, e trovato in possesso anche di 600 euro in contanti.  L’arresto è stato convalidato dal GIP del Tribunale di Pesaro con l’emissione della custodia cautelare in carcere.

Un italiano di 47 anni, originario del Napoletano, senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato denunciato per furto aggravato. Martedì era stato sorpreso mentre si aggirava in via della Liberazione: aveva sfondato il finestrino di una macchina parcheggiata per asportare  un paio di occhiali da sole griffati.

Sempre il personale della squadra volante della questura, nella serata di ieri, nel corso di un controllo, ha fermato un ciclomotore con il contrassegno assicurativo che risultava appartenente ad un altro mezzo. Il proprietario è stato denunciato per ricettazione e ha subito una multa di 841 euro. Il ciclomotore è stato successivamente posto a fermo amministrativo per 3 mesi in quanto provvisto di targa non propria nonché sequestrato amministrativamente in quanto non coperto da assicurazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>