Opere accessorie dell’A14 a Pesaro, Ministero dei Trasporti autorizza convenzione. L’onorevole Marchetti sorride all’investimento da 90 milioni

di 

31 ottobre 2013

PESARO – “Il 18 ottobre il ministero dei trasporti e delle infrastrutture  ha autorizzato le parti alla stipula della convenzione per le opere accessorie dell’autostrada per il Comune di Pesaro che la Società Autostrade si impegna a realizzare nell’ambito dell’ampliamento a tre corsie dell’A14, tratto Cattolica-Fano”. Lo afferma Marco Marchetti, parlamentare del Partito Democratico e componente della Commissione Bilancio della Camera di Deputati.

“Una buona notizia per il territorio – spiega Marchetti – un ulteriore passaggio molto significativo che traccia la conclusione dell’intero iter procedurale. Un risultato importante raggiunto grazie al lavoro e alla sinergia di tutti i soggetti coinvolti, dalle istituzioni locali ai parlamentari eletti sul territorio in queste ultime legislature, che in questi anni si sono prodigati per il raggiungimento di questo obiettivo. Un passaggio di snodo fondamentale che autorizza lo sblocco di circa 90 milioni di euro di investimenti. Fondi della Società Autostrade che porteranno lavoro, occupazione e sviluppo per tutto il territorio. In questo momento – aggiunge il deputato – una vera e propria boccata di ossigeno per imprese e lavoratori schiacciati dalla crisi economica. Investimenti che inoltre creano un beneficio all’intero assetto infrastrutturale del nostro territorio provinciale e regionale, garantendo e agevolando la logistica e il lavoro delle imprese. A sottolineare l’importanza di questo atto elenco basta leggere l’elenco delle  prescrizioni dettate dalle amministrazioni coinvolte e dai Ministeri competenti, per il miglioramento dei percorsi di adduzione alla viabilità autostradale nel Comune di Pesaro. Queste riguardano la realizzazione di alcune opere complementari:

1. Nuovo svincolo di Pesaro Sud a Santa Veneranda carreggiata nord dell’A14;
2. Circonvallazione di Muraglia;
3. Bretella di collegamento tra il casello di Pesaro Sud e Fosso Sejore (circonvallazione di Muraglia);
4. Potenziamento della viabilità sull’Interquartieri di Pesaro;
5. Bretella di adduzione ovest tra la Montelabbatese e l’Urbinate;
6. Potenziamento della strada provinciale Urbinate”.

“Un risultato – conclude Marchetti – considerevole che ci spinge a continuare a lavorare insieme per ottenere successi importanti per il nostro territorio. L’auspicio è che su tutti i livelli istituzionali continui l’impegno e il lavoro di squadra. Il passaggio successivo sarà infatti anche lo sblocco della convenzione per i lavori di compensazione da realizzare nel comune di Fano, altro investimento di circa 70 milioni di euro”.

Tags: , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>