Acqualagna, sfida tra i fornelli per gli imprenditori marchigiani. Vince il creatore delle Winx. Il programma di domenica

di 

2 novembre 2013

ACQUALAGNA – Ad Acqualagna le icone dell’imprenditoria marchigiana si incontrano ai fornelli. Si è disputata oggi (ieri per chi legge) la prima sfida in nome del tartufo: Iginio Straffi (fondatore della Rainbow e creatore delle Winx) ed Enrico Loccioni (presidente del Gruppo Loccioni) accompagnati dagli chef dei due ristoranti Shine (Anna Lisa Sabbatini e Alessandra Biagiotti) e Lampino (Susanna Marini). Un simpatico duello al quale i due imprenditori hanno risposto con entusiasmo, arrivando ad Acqualagna per misurarsi sul miglior piatto a base di tartufo, condendo lo spettacolo con tanta ironia.

I concorrenti

I concorrenti

A sorpresa, i conduttori di Decanter Fede & Tinto si sono prestati a salire sul palco per raccontare tutti i passaggi della sfida, coinvolgendo il pubblico anche nel giudizio finale: con l’appoggio del Sindaco, quindi, si è deciso per il voto palese, per alzata di mano, “perché – hanno spiegato – qui nessuno ha nulla da nascondere”!

Il voto popolare si è sommato a quello dato dalla Giuria Tecnica, composta da Domenico Guzzini (presidente F.lli Guzzini) , il Sindaco Andrea Pierotti, Alberto Mazzoni di IMT (Istituto Marchigiano di Tutela Vini) e lo chef Antonio Bedini (Associazione Professionale Cuochi Italiani)

Ad aggiudicarsi il titolo di vincitore è stato Iginio Straffi – già ottimo cuoco con la passione per il tartufo – con il piatto “tuorlo d’uovo fritto su fonduta di Caciotta d’Urbino al tartufo e zafferano” del ristorante Shine. Un titolo conteso fino all’ultimo con lo sfidante, Enrico Loccioni, che invece si è cimentato con un “formaggio fuso al tartufo con contorno di misticanza e formaggio di fossa” volendo anche dare un nome al piatto: Susanna, come la chef dal quale è stato ideato ( ristorante Lampino).

Intanto domani sarà un altro ospite speciale a raggiungere la fiera: Antonio Catania, protagonista della fortunata serie tv “Benvenuti a Tavola” ed ora anche del film “Il Pasticcere” (regia di Luigi Sardiello) dal 31 ottobre al cinema.

 

Il programma di domenica 3 novembre:

h. 11.00 – Salotto da Gustare: Le verdure intagliate: l’ arte di decorare i piatti e la tavola. Lezione a cura dello Chef Roberto Parlani, Docente dell’ Istituto Alberghiero di Piobbico.

 

h. 11.00 – Piazza mattei: Motoraduno “Ducati Club” di Pesaro e Urbino.

h. 11.30 – Palazzo della Cultura: Presentazione del libro di Alberto Marino “Enrico Mattei deve morire”, il sogno senza risveglio di un Paese libero.

 

La premiazione

La premiazione

h. 13.00 – Salotto da Gustare: Degustazione a cura di Associazione Professionale Cuochi, coordina lo chef Antonio Bedini. Ingresso gratuito.

 

h. 16.00 – Salotto da Gustare: bambini tutti in cucina! Lezione giocosa di cucina per bambini a cura dello chef Antonio Bedini. (Associazione Professionale Cuochi Italiani) in collaborazione con Ragni Food & Service.

Seguirà degustazione. Ingresso gratuito su prenotazione tel. 3331116908.

 

h. 16.30 – Piazza mattei: Sfilata del bandino “Brutti del Piobbico”.

 

h.18.00 – Salotto da Gustare – Dolci creazioni: fantasie di cioccolato e tartufo. Chef Marco Di Lorenzi. Lezione a cura dell’ Istituto Alberghiero di Piobbico. Seguirà degustazione. Ingresso gratuito.

 

h. 19.45 – Salotto da Gustare: diretta Rai Radio2 con Decanter e i conduttori Fede & tinto. Ingresso gratuito.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>