VL-Siena, le pagelle: Anosike il meno peggio, serataccia per il Pec. Primi punti in A per Terenzi

di 

4 novembre 2013

MUSSO: Contro Hackett va subito in difficoltà, a difesa schierata non vede mai il canestro e trova le sue triple in pieno garbage time, 5

PECILE: Non ne azzecca una, trova il modo di sbattere contro il muro avversario non producendo mai un’azione degna di nota, una serataccia, 4

YOUNG: Ci si aspetta molto di più da un veterano come lui, si perde nel grigiore generale senza mai prendere in mano la squadra come dovrebbe e potrebbe, preoccupante, 4

TRASOLINI: Deve mangiare ancora tanto basket per diventare un protagonista a questi livelli, in difesa non abbassa mai il baricentro ed in attacco aspetta che lo schema si svolga come da manuale, senza mai riuscire a costruire qualcosa di personale, 5

AMICI: I falli lo mettono subito fuori dal match e trova il modo di produrre qualcosina solo sul meno 30, troppo poco e troppo tardi, 4,5

ANOSIKE: Fa il suo senza grossi demeriti, producendo la solita doppia doppia di ordinanza con 11 punti e 13 rimbalzi, il meno peggio dei suoi anche se stasera nessuno si merita la sufficienza, 5,5

TURNER: La difesa senese lo aspetta al varco e lui fatica a ritrovare le sue conclusioni, qualche lampo di classe e poco altro, 5

TERENZI: Non era lui che doveva lasciare l’impronta sul match e comunque trova i suoi primi punti in serie A, 5.

BARTOLUCCI: Non è colpa sua se deve giocare cinque minuti per la mancanza del quattro titolare, ma sappiamo che dal buon Andrea non ci si può aspettare più di tanto, 4,5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>