Nei musei civici di palazzo Mosca torna il tavolo di Coordinamento dell’Icom Marche

di 

6 novembre 2013

Musei civiciPESARO – Il prossimo incontro del Tavolo di Coordinamento dell’ICOM Marche, previsto per lunedì 11 novembre alle ore 15.30,  sarà eccezionalmente ospitato nella rinnovata sede dei Musei Civici di Palazzo Mosca di Pesaro.

Il 14 luglio 2013 i Musei pesaresi hanno riaperto al termine di un vero e proprio ripensamento della funzione sociale del museo civico quale centro propulsivo e dinamico della vita culturale della città. In questa nuova ottica i Musei Civici, oltre a svolgere la loro primaria funzione di presidio di conservazione ed esposizione dei beni, intendono porsi quali promotori di iniziative correlate sia al patrimonio museale locale che a quello proveniente da altri contesti.

L’obiettivo dell’operazione di rinnovamento che ha coinvolto la sede museale pesarese, è stato quello di incrementare la partecipazione di tutte le tipologie di pubblico, soprattutto quello più giovane, alla vita del museo, fornendo all’intera comunità continui stimoli e molteplici occasioni di frequentazione.

Questo cambiamento è il risultato di una sinergia tra pubblico e privato, tra soggetti che mettono in campo la loro specifica competenza e professionalità. L’Assessorato e gli uffici del settore Cultura del Comune di Pesaro si avvalgono della collaborazione della Soc. Coop. Sistema Museo, capofila di una cordata di imprese che hanno realizzato il nuovo progetto di allestimento e di gestione museale.

Ciò che si delinea, dunque, è un nuovo modello gestionale  in grado di mettere in circolo risorse da investire in quello che continua ad essere il cuore pulsante di ogni museo: il suo patrimonio e il suo pubblico.

La coop. Sistema Museo e l’Assessorato alla Cultura hanno dunque il piacere di invitare tutti i professionisti del settore museale, soci ICOM e non, alla giornata di incontro dell’11 novembre, giornata che intende rappresentare un’occasione per fare conoscere e visitare la nuova realtà  pesarese.

Musei civiciDopo la riunione del Tavolo di Coordinamento al quale sono tutti invitati, seguirà infatti una visita guidata speciale alla collezione permanente dei Musei Civici e alla mostra Franco Bucci/Massimo Dolcini/Gianni Sassi- Oltre il territorio, allestita all’interno della struttura.

 

CHE COS’E’ L’ICOM?

L’ICOM (International Council of Museums) è l’organizzazione internazionale dei musei e dei professionisti museali impegnata a preservare, ad assicurare la continuità e a comunicare il valore del patrimonio culturale e naturale mondiale, attuale e futuro, materiale e immateriale. Fondata nel 1946, ICOM è un’organizzazione senza fini di lucro che riunisce oltre 30.000 aderenti nei 5 continenti.
Organizzazione non governativa (ONG), ICOM è associato all’UNESCO e gode dello status di organismo consultivo presso il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite.

Il Comitato Nazionale Italiano di ICOM è la principale associazione professionale del settore museale in Italia e si occupa di tutti i problemi strettamente connessi allo sviluppo e alla difesa della professione. ICOM- Italia ha promosso e coordina inoltre l’attività della Conferenza permanente delle Associazioni museali italiane.

ICOM Italia è presente sul territorio nazionale grazie all’impegno dei Coordinamenti regionali, alla continua attività di ricerca delle Commissioni tematiche di approfondimento disciplinare e all’organizzazione di alcuni fra i più importanti appuntamenti del settore, quali la Conferenza Nazionale dei Musei d’Italia, il Premio ICOM Italia – Musei dell’anno, l’Assemblea nazionale ICOM e la Giornata Internazionale dei Musei” (da http://www.icom-italia.org/index.php?option=com_content&view=article&id=1&Itemid=102).

Per info e dettagli sull’iniziativa:

Musei Civici Palazzo Mosca
Piazza Toschi Mosca 29
61121 – Pesaro
e.mail: pesaro@sistemamuseo.it
sito web: www.pesaromusei.it
Biglietteria Musei Civici:  0721.387541

Tags: , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>