Pizzaiolo si ribella al ladro: lo rincorre, lo blocca e lo manda all’ospedale

di 

7 novembre 2013

PESARO – Questa, al campionario, ci mancava: il cittadino che si ribella al ladro, lo blocca e lo fa pure arrestare mandandolo all’ospedale per un pezzo. La scorsa notte, Giacomo Fraternale, 26 anni, professione pizzaiolo, ha fatto così: a piedi nudi e mani nude, come racconta con dovizia di particolari oggi il Carlino, in via Mazza, zona centralissima, si è accorto che c’era qualcuno che stava rubando nella sua cantina. La reazione è stata spontanea: è uscito di casa e l’ha rincorso. Una fatto analogo era accaduto poco tempo fa: questa volta, però, è andato oltre fermandolo e dando vita a una rissa. Giacomo, fortunatamente, ha avuto la meglio riuscendo a bloccarlo, trascinandolo dentro casa e chiamando poi carabinieri  e ambulanza. Il ladro, un albanese di 30 anni, arrestato per rapina impropria, tentato furto, ricettazione ora è piantonato in ospedale.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>