Niente prove, ma a Valencia per Tonucci la giornata è memorabile

di 

9 novembre 2013

Alessandro Tonucci

Alessandro Tonucci durante un’intervista Mediaset con Paolo Beltramo

VALENCIA (Spagna) – Grande giornata per Alessandro Tonucci a Valencia. Il pilota fanese della Moto3 oggi non ha disputato le prove per il brutto incidente patito in Malesia (frattura del radio del braccio destro) ma ha avuto una intensa giornata.

Ha iniziato come commentatore tecnico al fianco dei telecronisti di Italia 1 spiegando, con l’occhio del pilota, quanto accadeva in pista. Acuto e spigliato, “Tonu” non ha sfigurato nella nuova veste ed ha anche spiegato che la riabilitazione all’arto infortunato – grazie alla mitica Clinica Mobile del dottor Costa – sta andando nel migliore dei modi.

Quindi nel pomeriggio insieme al suo nuovo team, la scuderia francese Cip, è stato protagonista nella conferenza stampa di presentazione della stagione 2014 che lo vedrà in sella alla Mahindra in Moto 3 e come compagno di squadra avrà l’olandese 19enne Bryan Scouten: “Sono felice – è il commento di Alessandro – e non vedo l’ora di provare la nuova moto. Sono carico e presto farò una conferenza stampa anche a Pesaro perché ci sono un paio di novità, davvero belle che riguardano la prossima stagione, che non voglio rivelare qui ma nella nostra Provincia bella”.

Restando in Moto 3 nella qualifiche il migliore degli italiani è stato il bravo Niccolò Antonelli, per i colori marchigiani il risultato migliore lo ha ottenuto il team Ongetta Rivacold di Giancarlo Cecchini che ha piazzato Masbbou all’ottavo posto, 11esimo Romano Fenati, 21esimo Baldassarri.

In Moto 2 buon 23esimo posto per il debuttante con la Moto 2 a Valencia, Franco Morbidelli che si è messo alla spalle un bel numero di piloti ben più esperti di lui.

Domani le gare su Italia 1:
alle ore 11 Moto 3;
alle ore12,20 Moto 2
alle 14.00 la Moto Gp, 30 giri da non perdere

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>