Finisce con lo scooter contro un’auto: la tragica fine di un 14enne innamorato del pallone

di 

10 novembre 2013

Il povero Nicholas Delbianco, in una foto tratta dal suo profilo Facebook

Il povero Nicholas Delbianco, in una foto tratta dal suo profilo Facebook

MONTEGRIDOLFO – Una tragedia immane ha funestato il sabato pomeriggio. Nicholas Delbianco, 14enne residente a Mondaino assieme ai genitori e a due fratellini di 7 e 9 anni, è morto a seguito di un terribile incidente stradale lungo la strada che collega Montegridolfo a Tavullia. Era in sella al suo motorino quando, verso le 16.30, per cause da accertare anche se comunque l’asfalto pare fosse viscido, ha perso il controllo del mezzo finendo nella corsia opposta, proprio mentre sopraggiungeva un’auto.

L’impatto, violentissimo, non ha lasciato scampo al ragazzino, tant’è che personale medico e paramedico del 118 non ha potuto che constatare il decesso. Una morte nel pieno degli anni, senza una spiegazione plausibile né un appiglio per poter consolare chi dovrà fare a meno di lui e del suo sorriso spensierato.

Nicholas frequentava il liceo scientifico di Pesaro. Aveva una passione viscerale per il calcio, che coltivava nella società Azzurra Gallo Colbordolo.

Ai familiari, parenti e amici di Nicholas le condoglianze di pu24.it.

Anche la Vis Pesaro – con un comunicato – si stringe intorno alla famiglia Delbianco

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>