Maltempo killer: muore sistemando il tetto del capannone a Villa Fastiggi

di 

11 novembre 2013

PESARO –  Un uomo di 77 anni, Germano Sabattini, è precipitato dal tetto del capannone della sua azienda morendo sul colpo: l’incidente è accaduto a Villa Fastiggi, nei pressi di via Divisione Acqui, all’interno del suo Scatolificio Artigiana srl. L’uomo, 77 anni, era salito sul tetto perchè il vento aveva staccato una parte del pannello fotovoltaico.  Per ripristinarlo, forse per una raffica improvvisa di vento, complice la pioggia, il tetto non ha retto: l’uomo è così precipitato a  terra battendo violentemente la testa. Sul posto sono intervenuti gli uomini del Potes e della polizia ma per l’uomo non c’era più niente da fare.

Per leggere quanto accaduto in tutta la provincia e vedere i video dei danni causati dal maltempo clicca qui:

http://www.pu24.it/2013/11/11/pioggia-e-raffiche-di-vento-a-100-kmh-chiusa-la-panoramica-ardizio-candelara-senza-elettricita/

Un commento to “Maltempo killer: muore sistemando il tetto del capannone a Villa Fastiggi”

  1. mrMe scrive:

    ma’ ancora una notizia sbagliata, il maltempo non ha ucciso la persona. il maltempo forse ha spinto la persona a fare un intervento di emergenza senza sicurezza sopra un capannone che ha ceduto… dare sempre la colpa alla natura per gli errori dell’uomo e’ purtroppo un vizietto dei media italiani tutti omologati e simili a “studio aperto”. che tristezza

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>